mercoledì 28 Febbraio 2024
HomeCronacaAfragola. Tragedia a Capodanno, colpita da un proiettile mentre festeggia in...

Afragola. Tragedia a Capodanno, colpita da un proiettile mentre festeggia in famiglia: morta 45enne

Afragola. I carabinieri della compagnia Vomero – allertati dal 112 – sono intervenuti all’ospedale Cardarelli per una donna ferita. Concetta Russo, 45enne di Afragola, poco prima era stata trasferita nel pronto soccorso dal personale del 118 con una ferita da colpo d’arma da fuoco alla testa. Da una prima ricostruzione la donna sarebbe stata colpita da un proiettile vagante mentre festeggiava con i parenti all’interno di un’abitazione di Afragola a via Plebiscito 70. La 45enne è deceduta per le ferite riportate. Indagano i carabinieri di Afragola e il nucleo investigativo di Castello di Cisterna.

Aggiornamenti

Da ulteriori accertamenti dei carabinieri, coordinati dalla Procura di Napoli Nord, sembrerebbe che il colpo esploso sia partito all’interno dell’appartamento. Rinvenuto e sequestrato un proiettile calibro 380 che era nell’abitazione. Le indagini proseguono e sono ancora in corso.
La donna lascia un marito e due figli maggiorenni.
Erano ad Afragola in vacanza.

Abbiamo bisogno di un piccolo favore

Nel 2020, 2 milioni 145mila persone hanno letto gli articoli de La Provincia Online. Eppure, siamo rimasti tra i pochi giornali online non a pagamento e lo abbiamo fatto perché siamo convinti che tutti meritino l'accesso ad una informazione corretta e trasparente. Ma stiamo subendo anche noi gli effetti una crisi economica senza precedenti, eppure abbiamo continuato a migliorarci, a studiare nuove rubriche e trasmissioni per la nostra webtv (che trasmette per ora sulla nostra Pagina Facebook). Per continuare a fare giornalismo di inchiesta, in un territorio difficile come il nostro, adesso abbiamo bisogno di voi lettori. Non abbiamo proprietari milionari. Il nostro giornale è libero da influenze commerciali e politiche e così vogliamo restare. Voi con il vostro piccolo aiuto economico ci permetterete di mantenere la nostra indipendenza e libertà. Un piccolo o grande aiuto che permetterà alla Provinciaonline di continuare ad informarvi su quello che tanti non vogliono dirvi.

Articoli recenti

Rubriche