giovedì 18 Aprile 2024
HomeAppuntamentiAi Quartieri Spagnoli lo spettacolo: "La Tarantina"

Ai Quartieri Spagnoli lo spettacolo: “La Tarantina”

NAPOLI. “La Tarantina”. L’ultimo Femminièllo dei Quartieri Spagnoli Chiesa di San Severo al Pendino (Via Duomo, 286/Accanto al Museo Filangieri) 20/21/Settembre ore 20.00 /22 settembre ore 19.00 – 28 settembre ore 20.00/ 29 settembre ore 19.00

Nell’ambito delle iniziative culturali che accompagnano le celebrazioni del settantaseiesimo anniversario delle Quattro Giornate di Napoli (27 – 30 settembre 1943) San Severo al Pendino in via Duomo ospita la rappresentazione de “La Tarantina”, uno spettacolo di Fortunato Calvino presentato da “Metastudio89”.

Lo spettacolo“La Tarantina”, nasce dal Film-Documento “La Tarantina, Genere Femm(è)nell”, di Fortunato Calvino, film che è stato presentato in molti Festival del Cinema – LGBT e non, a livello mondiale.
“La Tarantina” (Carmelo Cosma), è l’ultimo femminéllo dei quartieri spagnoli: e in questa piéce-testimonianza racconta la sua storia, la sua vita e quanto questa possa esser stata dura.
“Le celebrazioni delle Quattro Giornate” – dichiara l’assessore alla cultura Nino Daniele – “si avviano con questo lavoro che ha al centro il tema della differenza e della storica capacità popolare a Napoli di accogliere ed integrare”.
Posto unico 10€

Abbiamo bisogno di un piccolo favore

Nel 2020, 2 milioni 145mila persone hanno letto gli articoli de La Provincia Online. Eppure, siamo rimasti tra i pochi giornali online non a pagamento e lo abbiamo fatto perché siamo convinti che tutti meritino l'accesso ad una informazione corretta e trasparente. Ma stiamo subendo anche noi gli effetti una crisi economica senza precedenti, eppure abbiamo continuato a migliorarci, a studiare nuove rubriche e trasmissioni per la nostra webtv (che trasmette per ora sulla nostra Pagina Facebook). Per continuare a fare giornalismo di inchiesta, in un territorio difficile come il nostro, adesso abbiamo bisogno di voi lettori. Non abbiamo proprietari milionari. Il nostro giornale è libero da influenze commerciali e politiche e così vogliamo restare. Voi con il vostro piccolo aiuto economico ci permetterete di mantenere la nostra indipendenza e libertà. Un piccolo o grande aiuto che permetterà alla Provinciaonline di continuare ad informarvi su quello che tanti non vogliono dirvi.

Articoli recenti

Rubriche