martedì 18 Giugno 2024
HomePoliticaAl senatore Sodano la solidarietà dei Socialisti di Marigliano

Al senatore Sodano la solidarietà dei Socialisti di Marigliano

MARIGLIANO – I socialisti mariglianesi, nell’affermare la piena condanna di qualsiasi forma di violenza ed intimidazione, esprimono piena solidarietà al sen. Tommaso Sodano per il vile gesto di cui è stato vittima nei giorni scorsi. Episodi, come quello di Pomigliano d’Arco, testimoniano quanto la presenza diffusa e penetrante della criminalità organizzata rappresenti un’emergenza irrisolta per i nostri territori.
Evidentemente le coraggiose e numerose denunce contro la camorra e le eco-mafie portate avanti in tutti questi anni dal senatore campano hanno colto nel segno e cominciano a dare fastidio.
Attacchi infami come questo non possono fermare la lotta ad ogni forma di violenza e prevaricazione.
Il sen. Sodano, pur nella diversità delle posizioni politiche su importanti tematiche, troverà sempre al suo fianco i socialisti nelle battaglie contro la criminalità e per la legalità.

Abbiamo bisogno di un piccolo favore

Nel 2020, 2 milioni 145mila persone hanno letto gli articoli de La Provincia Online. Eppure, siamo rimasti tra i pochi giornali online non a pagamento e lo abbiamo fatto perché siamo convinti che tutti meritino l'accesso ad una informazione corretta e trasparente. Ma stiamo subendo anche noi gli effetti una crisi economica senza precedenti, eppure abbiamo continuato a migliorarci, a studiare nuove rubriche e trasmissioni per la nostra webtv (che trasmette per ora sulla nostra Pagina Facebook). Per continuare a fare giornalismo di inchiesta, in un territorio difficile come il nostro, adesso abbiamo bisogno di voi lettori. Non abbiamo proprietari milionari. Il nostro giornale è libero da influenze commerciali e politiche e così vogliamo restare. Voi con il vostro piccolo aiuto economico ci permetterete di mantenere la nostra indipendenza e libertà. Un piccolo o grande aiuto che permetterà alla Provinciaonline di continuare ad informarvi su quello che tanti non vogliono dirvi.

Articoli recenti

Rubriche