martedì 27 Febbraio 2024
HomeAppuntamentiAlla rassegna teatrale di Saviano i MATT...ATtORI di Thomas Mugnano con "A...

Alla rassegna teatrale di Saviano i MATT…ATtORI di Thomas Mugnano con “A spasso nel te…atro”

Dopo la pausa per le festività natalizie riprendono le rappresentazioni alla 19a Rassegna Festival Città di Saviano, settore “Amatoriale” con l’esibizione de “I Mattattori” che porteranno in scena “A spasso nel Te…atro” per la regia di Thomas Mugnano.

Nella programmazione del direttore artistico della manifestazione, Nunzio Della Marca, l’appuntamento è fissato per le ore 18:00 di domenica 7 gennaio presso il teatro/auditorium di via Falcone e Borsellino, con il ricavato, per l’occasione, devoluto in beneficenza.

Con la citazione di Albert Eistein “Il tempo è un’illusione”, la compagnia di Roccarainola intende racchiudere in un singolo spettacolo un secolo intero, “mostrandone i momenti salienti attraverso gag, scenette, balli e canzoni iconiche”. Insomma, un viaggio nel passato prima di approdare all’anno appena iniziato: il 2024!

Infatti,, dalle note della regia acquisiamo che: “Trattasi di un “viaggio immaginifico, figurativo ed originale che parte dall’inizio del secolo scorso (1920) per terminare nel ventennio attuale. Un percorso artistico molto dinamico che alternerà momenti di intensa ilarità attraverso gags, scetch, monologhi, balletti, etc… conditi da una profonda comicità a passaggi decisamente performanti, riflessivi, drammatici, duri e significativi. Uno spettacolo double-face dove predomineranno non solo la risata e il buonumore ma anche la morale, le denunce sociali e i messaggi sublimmati che i nostri lavori intendono elargire. (TH. Mugnano)”.

Queste le premesse, ma per godere al meglio delle idee dello spettacolo, è necessario esserci, così come nelle precedenti performance della compagnia rocchese che spesso e volentieri ha fatto registrare il classico “pienone”, per la gioia del patron Nunzio Della Marca, contento di proseguire in modo egregio l’opera iniziata anni fa da Giovanni Palladoro.

Abbiamo bisogno di un piccolo favore

Nel 2020, 2 milioni 145mila persone hanno letto gli articoli de La Provincia Online. Eppure, siamo rimasti tra i pochi giornali online non a pagamento e lo abbiamo fatto perché siamo convinti che tutti meritino l'accesso ad una informazione corretta e trasparente. Ma stiamo subendo anche noi gli effetti una crisi economica senza precedenti, eppure abbiamo continuato a migliorarci, a studiare nuove rubriche e trasmissioni per la nostra webtv (che trasmette per ora sulla nostra Pagina Facebook). Per continuare a fare giornalismo di inchiesta, in un territorio difficile come il nostro, adesso abbiamo bisogno di voi lettori. Non abbiamo proprietari milionari. Il nostro giornale è libero da influenze commerciali e politiche e così vogliamo restare. Voi con il vostro piccolo aiuto economico ci permetterete di mantenere la nostra indipendenza e libertà. Un piccolo o grande aiuto che permetterà alla Provinciaonline di continuare ad informarvi su quello che tanti non vogliono dirvi.

Articoli recenti

Rubriche