venerdì 31 Marzo 2023
HomeAppuntamentiAppello di Clementino e Urban Strangers per i bimbi di Devego

Appello di Clementino e Urban Strangers per i bimbi di Devego

NOLA. Un appello alla solidarietà arriva anche da Clementino e gli Urban Strangers che invitano a partecipare alla festa di solidarietà “Ballando con gli angeli”.

Giunta alla decima edizione e che si terrà venerdì 1 luglio al Nemo. qui i video
“Divertirsi facendo del bene” questo il motto che spinge i volontari della Onlus a impiegare energie e tempo per il buon esito della festa e per arrivare al cuore di tanti giovani. Più di 1200 le presenze all’edizione 2015 provenienti da diversi paesi del vesuviano.

Giunta alla decima edizione la Grande festa di Beneficenza continua a sostenere il progetto a favore del piccolo villaggio di Devego con la realizzazione del “Villaggio del Sorriso”, una casa di accoglienza per bambini abbandonati ed orfani spesso sfruttati o addirittura vittime del commercio d’organi. Come gli scorsi anni numerosi gli sponsor coinvolti per la festa. Tante le sorprese. Oltre al buffet ed al sorteggio di tanti premi tra cui un viaggio non mancheranno gadget per tutti. Il costo del biglietto d’ingresso è di 10 euro e sarà interamente devoluto a sostegno del progetto.

Azione Sorriso è anche attiva sul territorio locale dove mensilmente porta avanti il progetto per i “senza tetto” di Napoli e si adopera per la promozione di campagne di sensibilizzazione alla solidarietà anche nelle scuole.
Venerdì 1º luglio presso il “Nemo” a Nola (Na) via San Gennaro 300, ore 21.00.
www.azionesorriso.it
infoazionesorriso.it

Abbiamo bisogno di un piccolo favore

Nel 2020, 2 milioni 145mila persone hanno letto gli articoli de La Provincia Online. Eppure, siamo rimasti tra i pochi giornali online non a pagamento e lo abbiamo fatto perché siamo convinti che tutti meritino l'accesso ad una informazione corretta e trasparente. Ma stiamo subendo anche noi gli effetti una crisi economica senza precedenti, eppure abbiamo continuato a migliorarci, a studiare nuove rubriche e trasmissioni per la nostra webtv (che trasmette per ora sulla nostra Pagina Facebook). Per continuare a fare giornalismo di inchiesta, in un territorio difficile come il nostro, adesso abbiamo bisogno di voi lettori. Non abbiamo proprietari milionari. Il nostro giornale è libero da influenze commerciali e politiche e così vogliamo restare. Voi con il vostro piccolo aiuto economico ci permetterete di mantenere la nostra indipendenza e libertà. Un piccolo o grande aiuto che permetterà alla Provinciaonline di continuare ad informarvi su quello che tanti non vogliono dirvi.

Articoli recenti