martedì 5 Dicembre 2023
HomeCronacaArrestato per spaccio imprenditore della movida pomiglianese, è stato assolto

Arrestato per spaccio imprenditore della movida pomiglianese, è stato assolto

Pomigliano d’Arco. Il titolare di un noto locale della movida pomiglianese fu arrestato, insieme al fratello per detenzione di droga a fini di spaccio, ieri il tribunale di Nola lo ha assolto “perchè il fatto non costituisce reato”. I due, A. L. C. e M. C., finirono in manette il 27 aprile dello scorso anno in seguito di una perquisizione effettuata dai carabinieri della sezione operativa della Compagnia di Castello di Cisterna. Poi furono scarcerati dalla successiva ordinanza del Gip in quanto il difensore dei due uomini, l’avvocato Claudio Porricelli, riuscì a dimostrare che i suoi assistiti erano solo normali assuntori di sostanze stupefacenti e non spacciatori.
In particolare poi il pm del tribunale di Nola
aveva chiesto la condanna alla pena di due anni e quattro mesi di reclusione oltre a una multa di 10 mila euro per M. C.. Ma la tesi difensiva portata avanti dall’ avvocato è stata accolta dal giudice e ieri è stata emessa dal Tribunale di Nola la sentenza che ha in sostanza accolto la ricostruzione dell’avvocato Porricelli assolvendo M.C.

Abbiamo bisogno di un piccolo favore

Nel 2020, 2 milioni 145mila persone hanno letto gli articoli de La Provincia Online. Eppure, siamo rimasti tra i pochi giornali online non a pagamento e lo abbiamo fatto perché siamo convinti che tutti meritino l'accesso ad una informazione corretta e trasparente. Ma stiamo subendo anche noi gli effetti una crisi economica senza precedenti, eppure abbiamo continuato a migliorarci, a studiare nuove rubriche e trasmissioni per la nostra webtv (che trasmette per ora sulla nostra Pagina Facebook). Per continuare a fare giornalismo di inchiesta, in un territorio difficile come il nostro, adesso abbiamo bisogno di voi lettori. Non abbiamo proprietari milionari. Il nostro giornale è libero da influenze commerciali e politiche e così vogliamo restare. Voi con il vostro piccolo aiuto economico ci permetterete di mantenere la nostra indipendenza e libertà. Un piccolo o grande aiuto che permetterà alla Provinciaonline di continuare ad informarvi su quello che tanti non vogliono dirvi.

Articoli recenti

Rubriche