venerdì 25 Giugno 2021
HomeCronacaBlitz polizia Locale nel cantiere, 6 operai irregolari e violazioni norme

Blitz polizia Locale nel cantiere, 6 operai irregolari e violazioni norme

FRATTAMAGGIORE. Blitz della polizia locale nel cantiere, sei operai irregolari e violazioni norme sulla sicurezza, denunciato il titolare.

Alla vista degli agenti hanno cercato di darsela a gambe allontanandosi da una via di fuga creata ad hoc. Non hanno fatto i conti però con l’effetto sorpresa già previsto dagli agenti della polizia locale frattese, coordinati dal comandante, Maggiore Biagio Chiariello, che hanno pianificato l’operazione bloccando l’altra uscita e attendendo a braccia aperte gli operai che avevano cercato di scappare. L’operazione ha portato alla denuncia in stato di libertà di un uomo, titolare dell’impresa, che impiegava le maestranze a “nero” evadendo anche i tributi dovuti allo Stato. Sei gli operai non in regola. Spesso le maestranze non regolari vengono coinvolte in incidenti sul lavoro che non vengono denunciati alla Autorità competenti.

Abbiamo bisogno di un piccolo favore

Nel 2020, 2 milioni 145mila persone hanno letto gli articoli de La Provincia Online. Eppure, siamo rimasti tra i pochi giornali online non a pagamento e lo abbiamo fatto perché siamo convinti che tutti meritino l'accesso ad una informazione corretta e trasparente. Ma stiamo subendo anche noi gli effetti una crisi economica senza precedenti, eppure abbiamo continuato a migliorarci, a studiare nuove rubriche e trasmissioni per la nostra webtv (che trasmette per ora sulla nostra Pagina Facebook). Per continuare a fare giornalismo di inchiesta, in un territorio difficile come il nostro, adesso abbiamo bisogno di voi lettori. Non abbiamo proprietari milionari. Il nostro giornale è libero da influenze commerciali e politiche e così vogliamo restare. Voi con il vostro piccolo aiuto economico ci permetterete di mantenere la nostra indipendenza e libertà. Un piccolo o grande aiuto che permetterà alla Provinciaonline di continuare ad informarvi su quello che tanti non vogliono dirvi.

Articoli recenti