martedì 21 Maggio 2024
HomeAppuntamentiBookcrossing e mercatino libri scolastici, domenica dalle 9 alle 13

Bookcrossing e mercatino libri scolastici, domenica dalle 9 alle 13

ERCOLANO. Il Forum dei Giovani organizza il mercatino dei libri scolastici usati e Bookcrossing, domenica prossima nel cortile dell’Istituto Rudinò, dalle 9 alle 13

Il Forum di giovani di Ercolano, in collaborazione con il Comune, è lieto di informare i cittadini e in particolare le famiglie degli studenti medi, inferiori e superiori, che è organizzato per domenica 27 settembre il mercatino dei libri scolastici usati. L’iniziativa si terrà nel cortile dell’istituto “Giulio Rodinò” in via IV novembre dalle ore 9 alle 13.

Nell’ambito dell’iniziativa sarà presente anche un banchetto per il Bookcrossing, lo scambio libero e gratuito di libri (non scolastici), alcuni dei quali selezionati dalla biblioteca sociale di cui il Forum è dotata. Sarà anche possibile sottoscrivere la Carta giovani, tessera che permette di ricevere sconti nei negozi convenzionati della città.

Il mercatino dei libri usati, che ormai da qualche anno manca in città, ha un doppio fine: dare la possibilità in tempi di crisi a molte famiglie di comprare i libri di testo a metà prezzo di copertina e dare la possibilità a molti giovani studenti di conoscersi, perseguendo la politica di integrazione e aggregazione della quale il Forum è portatore.

In caso di pioggia l’evento si terrà nei locali interni.

Abbiamo bisogno di un piccolo favore

Nel 2020, 2 milioni 145mila persone hanno letto gli articoli de La Provincia Online. Eppure, siamo rimasti tra i pochi giornali online non a pagamento e lo abbiamo fatto perché siamo convinti che tutti meritino l'accesso ad una informazione corretta e trasparente. Ma stiamo subendo anche noi gli effetti una crisi economica senza precedenti, eppure abbiamo continuato a migliorarci, a studiare nuove rubriche e trasmissioni per la nostra webtv (che trasmette per ora sulla nostra Pagina Facebook). Per continuare a fare giornalismo di inchiesta, in un territorio difficile come il nostro, adesso abbiamo bisogno di voi lettori. Non abbiamo proprietari milionari. Il nostro giornale è libero da influenze commerciali e politiche e così vogliamo restare. Voi con il vostro piccolo aiuto economico ci permetterete di mantenere la nostra indipendenza e libertà. Un piccolo o grande aiuto che permetterà alla Provinciaonline di continuare ad informarvi su quello che tanti non vogliono dirvi.

Articoli recenti

Rubriche