giovedì 29 Luglio 2021
HomeComunicati stampa“Botta di culo”, il nuovo singolo di Federico Pisano

“Botta di culo”, il nuovo singolo di Federico Pisano

E’ disponibile in digital download e su tutte le piattaforme streaming “Botta di culo”, il nuovo singolo di Federico Pisano.

Il brano, prodotto da MPD Entertainment, è nato dall’incontro di Federico con il maestro Alessandro Massa e Severino De Santis (Sevejah) ed è il primo che vede, nella stesura del testo, la firma del giovane artista.

“Botta di culo”, dalle sonorità reggae, evidenzia la maturità artistica del cantante che torna sulla scena musicale con un singolo ironico e diretto in cui focalizza le proprie aspettative di vita e quelle di tanti giovani.

Federico Pisano ha dichiarato: “Botta di culo è un brano un po’ scanzonato e molto personale che racconta semplicemente quello che desidero dalla vita. Una vita difficile lavorativamente parlando, per gli artisti come per chiunque rincorra un progetto sognando la tranquillità”.

Il singolo è accompagnato da un videoclip (visibile al link https://www.youtube.com/watch?v=TrPjR6z7G9k), realizzato da MPD Entertainment, che ha come protagonista proprio Federico Pisano.

Abbiamo bisogno di un piccolo favore

Nel 2020, 2 milioni 145mila persone hanno letto gli articoli de La Provincia Online. Eppure, siamo rimasti tra i pochi giornali online non a pagamento e lo abbiamo fatto perché siamo convinti che tutti meritino l'accesso ad una informazione corretta e trasparente. Ma stiamo subendo anche noi gli effetti una crisi economica senza precedenti, eppure abbiamo continuato a migliorarci, a studiare nuove rubriche e trasmissioni per la nostra webtv (che trasmette per ora sulla nostra Pagina Facebook). Per continuare a fare giornalismo di inchiesta, in un territorio difficile come il nostro, adesso abbiamo bisogno di voi lettori. Non abbiamo proprietari milionari. Il nostro giornale è libero da influenze commerciali e politiche e così vogliamo restare. Voi con il vostro piccolo aiuto economico ci permetterete di mantenere la nostra indipendenza e libertà. Un piccolo o grande aiuto che permetterà alla Provinciaonline di continuare ad informarvi su quello che tanti non vogliono dirvi.

Articoli recenti