giovedì 29 Luglio 2021
HomeCronacaBrutta storia di degrado, uomo da mesi vive sotto al ponte. Il...

Brutta storia di degrado, uomo da mesi vive sotto al ponte. Il video

MELITO DI NAPOLI. Degrado sotto al ponte di via Roma, da mesi un uomo dorme per strada, è la denuncia di Fratelli d’Italia in un video.

Da mesi ormai un senzatetto vive sotto al ponte di #Melito tra cianfrusaglie varie e in una situazione di degrado e…

Pubblicato da Fratelli d'Italia – Melito di Napoli su Giovedì 7 febbraio 2019

Una brutta storia di degrado arriva da Melito di Napoli, ed è stata denunciata sui social dal partito Fratelli d’Italia. Un uomo, con probabili problemi psichici, da mesi ormai vive e dorme sotto al ponte di via Roma. Ad alleviare le sue pene semplici cittadini che di tanto in tanto gli regalano delle coperte e indumenti caldi, addirittura di recente gli è stato “donato” anche un divano per evitare di farlo dormire per terra. Purtroppo la situazione è davvero “inumana”, e Fratelli d’Italia sta cercando in tutti i modi di segnalare la presenza e soprattutto le condizioni di miseria nera in cui versa questa persona, che dovrebbe essere accolta ed assistita in una struttura specializzata. A quanto pare però numerosi sono stati gli appelli alle autorità competenti, che però ad oggi non hanno portato a nessuna risoluzione.

Abbiamo bisogno di un piccolo favore

Nel 2020, 2 milioni 145mila persone hanno letto gli articoli de La Provincia Online. Eppure, siamo rimasti tra i pochi giornali online non a pagamento e lo abbiamo fatto perché siamo convinti che tutti meritino l'accesso ad una informazione corretta e trasparente. Ma stiamo subendo anche noi gli effetti una crisi economica senza precedenti, eppure abbiamo continuato a migliorarci, a studiare nuove rubriche e trasmissioni per la nostra webtv (che trasmette per ora sulla nostra Pagina Facebook). Per continuare a fare giornalismo di inchiesta, in un territorio difficile come il nostro, adesso abbiamo bisogno di voi lettori. Non abbiamo proprietari milionari. Il nostro giornale è libero da influenze commerciali e politiche e così vogliamo restare. Voi con il vostro piccolo aiuto economico ci permetterete di mantenere la nostra indipendenza e libertà. Un piccolo o grande aiuto che permetterà alla Provinciaonline di continuare ad informarvi su quello che tanti non vogliono dirvi.

Articoli recenti