lunedì 24 Giugno 2024
HomeAttualitàPer il compleanno del chirurgo Ambrosio, una raccolta fondi per Togoville

Per il compleanno del chirurgo Ambrosio, una raccolta fondi per Togoville

SAN GIUSEPPE VESUVIANO. Per il compleanno del primario Antonio Agostino Ambrosio una raccolta fondi per l’ospedale di Togoville.

Il gran cuore del celebre chirurgo Antonio Agostino Ambrosio, ex sindaco di San Giuseppe Vesuviano, continua a battere per l’ospedale di Togoville in Africa, sabato 9 febbraio infatti si celebrerà il decimo anniversario dalla nascita dell’ospedale. Fermento quindi intorno alla ricorrenza, anche perché sarà lo stesso medico Ambrosio a presiedere l’evento e per l’occasione ha lanciato un ulteriore iniziativa benefica. Infatti in prossimità del suo compleanno, ha chiesto ai suoi amici “virtuali” e non, una raccolta fondi che sarà devoluta all’Hospital San Giuseppe Vesuviano in Africa, per l’acquisto del materiale sanitario necessario.  ntanto oggi a Togoville il primario insieme ad Antoine Liguoro presidente dell’associazione “Mamma Africa” e Alexis responsabile della struttura, sono al lavoro per selezionare i farmaci portati dal medico napoletano, una parte di essi sono stati donati da un giovane farmacista che ha deciso di rimanere nell’anonimato. Continuano quindi, insieme ai preparativi per il decennale, le iniziative umanitarie destinate a salvare tante vite umane.

Decima candelina per l’Hospital San Giuseppe Vesuviano a Togoville

Abbiamo bisogno di un piccolo favore

Nel 2020, 2 milioni 145mila persone hanno letto gli articoli de La Provincia Online. Eppure, siamo rimasti tra i pochi giornali online non a pagamento e lo abbiamo fatto perché siamo convinti che tutti meritino l'accesso ad una informazione corretta e trasparente. Ma stiamo subendo anche noi gli effetti una crisi economica senza precedenti, eppure abbiamo continuato a migliorarci, a studiare nuove rubriche e trasmissioni per la nostra webtv (che trasmette per ora sulla nostra Pagina Facebook). Per continuare a fare giornalismo di inchiesta, in un territorio difficile come il nostro, adesso abbiamo bisogno di voi lettori. Non abbiamo proprietari milionari. Il nostro giornale è libero da influenze commerciali e politiche e così vogliamo restare. Voi con il vostro piccolo aiuto economico ci permetterete di mantenere la nostra indipendenza e libertà. Un piccolo o grande aiuto che permetterà alla Provinciaonline di continuare ad informarvi su quello che tanti non vogliono dirvi.

Articoli recenti

Rubriche