lunedì 28 Settembre 2020
Home Sport Campionato di serie A: i nerazzurri beffano il Napoli da 0-2...

Campionato di serie A: i nerazzurri beffano il Napoli da 0-2 a 2-2

Campionato di serie A: i nerazzurri beffano il Napoli da 0-2 a 2-2. Con il pareggio della Roma in casa del Chievo, gli azzurri avevano a disposizione l’ennesimo match point per avvicinarsi ulteriormente in classifica alla squadra capitolina.

Davanti a circa 35.000 spettatori, il Napoli aveva cercato di mettere subito alle corde i nerazzurri andando vicino al gol in almeno tre occasioni ma senza trovare fortuna. Nella ripresa gli azzurri vengono premiati per lo sforzo profuso e trovano il doppio vantaggio grazie alle reti di Hamsik ed Higuain. Ormai la vittoria, visto la sterilità sotto porta degli avversari, sembrava cosa fatta, ed invece in pochi minuti l’Inter ha trovato la forza per rimontare i due gol di svantaggio.

Il tecnico Benitez è reo di non snaturare mai il suo credo calcistico e di non aver fatto dei cambi adeguati, in maniera particolare sulla fascia destra, dove Callejon sembrava in affanno ed i nerazzurri ne hanno approfittato attaccando maggiormente in quella zona del campo.

- Advertisement -

Formazioni:

Napoli (4-2-3-1): Andujar; Henrique, Albiol, Koulibaly, Strinic; David Lopez, Inler; Callejon, Hamsik, Mertens; Higuain. All. Benitez

Inter (4-3-1-2): Handanovic; Santon, Ranocchia, Juan Jesus, D’Ambrosio; Guarin, Medel, Brozovic; Shaqiri; Icardi, Palacio. All. Mancini

Cronaca della partita:

Al 7’ il Napoli è pericoloso con Higuain, ma il tiro a giro dell’argentino è deviato in angolo da Handanovic. Al 12’ contropiede azzurro imbastito da Mertens, il belga verticalizza per Higuain che da buona posizione calcia fuori. Al 20’ Hamsik serve un’ottima palla al solito Higuain che cerca di beffare Handanovic con un pallonetto, il portiere sloveno è bravo e devia la sfera in angolo. In campo c’è una solo squadra. Al 22’ si vede l’Inter: tiro dalla distanza di Brozovic, fuori di poco.

Al 31’ il Napoli va vicinissimo al gol: contropiede condotto da Hamsik, lo slovacco apre sulla sinistra per Mertens che avanza e crossa sul secondo palo dove l’accorrente Higuian cerca la deviazione a volo che termina incredibilmente fuori a porta vuota. Nel finale si fa vedere l’Inter con un tiro di Shaqiri, Andujar para. Fine del primo tempo.

Al 50’ il Napoli passa meritatamente in vantaggio: cross di Henrique per la testa di Hamsik che indirizza la sfera verso il secondo palo e termina in rete. Dopo soli due minuti l’Inter va vicinissima al pareggio con un colpo di testa di Icardi che termina fuori di un nulla. Al 62’ arriva il raddoppio azzurro: la squadra di mancini perde palla a centrocampo, Hamsik vola verso la porta avversaria, suggerimento per Higuain che si stoppa la sfera a seguire rubando il tempo al diretto avversario e scarica dal limite dell’area di rigore un tiro a giro verso il secondo palo. Grandissima rete del Pipita! Uno-due micidiale dei padroni di casa che in diciassette minuti siglano due gol di ottima fattura. I nerazzurri cercano di riordinare le idee. Al 68’ Icardi, da ottima posizione, sfiora il palo alla sinistra di Andujar. E’ il preludio al gol nerazzurro. Infatti, al 71’ su una mischia nell’area di rigore azzurra, Palacio trova l’angolo giusto e batte Andujar. Il Napoli sembra aver accusato il colpo e si chiude in difesa. All’80 ci prova Hernanes, ma Andujar blocca la conclusione del brasiliano. All’85 Henrique atterra Palacio nella propria area: secondo l’arbitro Rocchi ci sono gli estremi per un calcio di rigore (decisione molto dubbia). Dal dischetto si presenta Icardi che batte Andujar con il “cucchiaio”. Dopo tre minuti di recupero, il direttore di gara fischia la fine delle ostilità.

- Advertisement -
- Advertisment -
- Advertisment -

Articoli recenti

Successo per il Premio Ambasciatori del Sorriso 2020

SAN VITALIANO. Grande successo per il Premio  Ambasciatori del Sorriso 2020. Tra i premiati tante eccellenze. Dott. Paolo Ascierto, il magistrato Catello Maresca, lo scultore...

Giovedì sera al Museo, riparte la programmazione al MANN

NAPOLI. Visite ed eventi serali al Museo, si riparte: dal 1° ottobre al 3 dicembre, il MANN sarà aperto ogni giovedì, dalle 20 alle...

De Luca, ecco la nuova giunta regionale

NAPOLI. Vincenzo De Luca, rieletto presidente della Regione Campania, ha già designato i componenti della prossima giunta regionale del suo secondo mandato. Vicepresidente confermato...

42 kg di marijuana e 115 piante di cannabis sequestrate a Cimitile

CIMITILE.  I carabinieri della stazione di Cimitile, insieme a quelli della sezione operativa di Nola hanno rinvenuto all’interno di un casolare disabitato 115 piante...

4 Giornate di Napoli, De Magistris: “W Napoli antifascista”

NAPOLI. Di seguito il post del sindaco di napoli Luigi De Magistris in occasione del 77esimo anniversario delle 4 Giornate di Napoli. “27-30 settembre 1943:...
- Advertisment -