martedì 18 Giugno 2024
HomePoliticaCasillo (PD): “Trasferiamo al Centro Direzionale tutti gli uffici della Regione Campania”

Casillo (PD): “Trasferiamo al Centro Direzionale tutti gli uffici della Regione Campania”

Napoli. “Trasferire al Centro Direzionale di Napoli tutti gli uffici di competenza della Regione Campania e oggi dislocati in varie parti della città. In questo modo potremmo decongestionare il centro della città, apportare un evidente risparmio per le casse dell’Ente riducendo di gran lunga i fitti passivi e anche i tempi della burocrazia” – è la proposta lanciata da Mario Casillo, capogruppo del Partito Democratico in Consiglio Regionale.

Credo che il rilancio del Centro Direzionale di Napoli debba essere uno dei temi fondamentali dell’agenda politica del Partito Democratico in vista delle prossime amministrative. Purtroppo la pandemia ha evidenziato ancora di più i problemi che attanagliano questa zona di Napoli: tanti uffici sfitti, problemi di sicurezza e manutenzione” – spiega l’esponente regionale del PD.

Ripartiamo dalla sua posizione strategica: basti pensare alla vicinanza della Stazione Centrale delle Ferrovie dello Stato, agli ampi parcheggi, alla stazione Eav già in funzione e quella della linea 1 della Metropolitana che sta per essere completata. Le tante volumetrie a disposizione possono essere sfruttate nel migliore dei modi per allocare gli uffici regionali dislocati in varie parti della città con un evidente beneficio sia per l’Istituzione, ma soprattutto per i cittadini” – conclude Casillo

Abbiamo bisogno di un piccolo favore

Nel 2020, 2 milioni 145mila persone hanno letto gli articoli de La Provincia Online. Eppure, siamo rimasti tra i pochi giornali online non a pagamento e lo abbiamo fatto perché siamo convinti che tutti meritino l'accesso ad una informazione corretta e trasparente. Ma stiamo subendo anche noi gli effetti una crisi economica senza precedenti, eppure abbiamo continuato a migliorarci, a studiare nuove rubriche e trasmissioni per la nostra webtv (che trasmette per ora sulla nostra Pagina Facebook). Per continuare a fare giornalismo di inchiesta, in un territorio difficile come il nostro, adesso abbiamo bisogno di voi lettori. Non abbiamo proprietari milionari. Il nostro giornale è libero da influenze commerciali e politiche e così vogliamo restare. Voi con il vostro piccolo aiuto economico ci permetterete di mantenere la nostra indipendenza e libertà. Un piccolo o grande aiuto che permetterà alla Provinciaonline di continuare ad informarvi su quello che tanti non vogliono dirvi.

Articoli recenti

Rubriche