martedì 25 Giugno 2024
HomeCronacaColpisce il padre e lo manda in ospedale: ha bisogno di soldi

Colpisce il padre e lo manda in ospedale: ha bisogno di soldi

CERCOLA. Colpisce il padre con calci e pugni: ha bisogno di denaro. Così un 22enne, residente in via Matilde Serao, viene arrestato per tentata estorsione nell’ambito familiare, aggravata dalla resistenza opposta al pubblico ufficiale al momento dell’intervento di due marescialli. L’utilizzo del denaro richiesto sarebbe servito al ragazzo verosimilmente per acquistare stupefacenti, di qui l’opposizione del padre e lo scoppio dell’ennesima lite. Finita peggio del solito. La vittima, infatti, è stata trasportata al vicino ospedale Apicella di Pollena Trocchia dove gli sono state riscontrate contusioni multiple al corpo giudicate guaribili in 3 giorni, così come le contusioni riportate dai due marescialli violentemente respinti prima di riuscire a bloccare il ragazzo.

Mina Spadaro

Abbiamo bisogno di un piccolo favore

Nel 2020, 2 milioni 145mila persone hanno letto gli articoli de La Provincia Online. Eppure, siamo rimasti tra i pochi giornali online non a pagamento e lo abbiamo fatto perché siamo convinti che tutti meritino l'accesso ad una informazione corretta e trasparente. Ma stiamo subendo anche noi gli effetti una crisi economica senza precedenti, eppure abbiamo continuato a migliorarci, a studiare nuove rubriche e trasmissioni per la nostra webtv (che trasmette per ora sulla nostra Pagina Facebook). Per continuare a fare giornalismo di inchiesta, in un territorio difficile come il nostro, adesso abbiamo bisogno di voi lettori. Non abbiamo proprietari milionari. Il nostro giornale è libero da influenze commerciali e politiche e così vogliamo restare. Voi con il vostro piccolo aiuto economico ci permetterete di mantenere la nostra indipendenza e libertà. Un piccolo o grande aiuto che permetterà alla Provinciaonline di continuare ad informarvi su quello che tanti non vogliono dirvi.

Articoli recenti

Rubriche