lunedì 20 Maggio 2024
HomeAppuntamenti"di UGUALE verso", stop all'omofobia e al cyberbullismo. L'iniziativa oggi e domani...

“di UGUALE verso”, stop all’omofobia e al cyberbullismo. L’iniziativa oggi e domani in piazza

SOMMA VESUVIANA. “di UGUALE verso”, stop all’omofobia e al cyberbullismo. L’iniziativa oggi e domani in piazza in occasione della giornata internazionale contro l’omofobia.

L’ associazione Fontana Chiara in collaborazione con l’Assessorato e la commissione alle Pari Opportunità, presenta l’iniziativa “di UGUALE verso” che si terrà nei giorni 17 e 18 Maggio a Somma per sensibilizzare alla tematica omofobica e al cyberbullismo in occasione della giornata internazionale contro l’omofobia. “di UGUALE verso” trova ispirazione dalla triste realtà che ha vissuto Andrea, l’adolescente romano etichettato come ‘’il ragazzo dai pantaloni rosa’’, vittima di derisione e cyberbullismo, vittima di una condizione di estremo disagio interiore, insostenibile al punto da indurlo al suicidio.

L’ iniziativa si sviluppa in due giornate: Domenica 17 ci sarà un presidio permanente in Piazza Vittorio Emanuele III presso cui chiunque potrà partecipare all’attività di preparazione dell’allestimento scenografico per il giorno seguente. La giornata si concluderà con un momento di intrattenimento e musica organizzato in collaborazione con Restart Music. Lunedì 18, presso l’atrio di Palazzo Torino, l’appuntamento è alle 10 con la manifestazione ‘’di UGUALE verso’’, un incontro con gli studenti delle scuole superiori del territorio che assisteranno a performances artistico-teatrali a tema cui seguirà un confronto con Teresa Manes , madre di Andrea e autrice del libro ‘’Andrea – oltre il pantalone rosa’’ a cui prenderà parte anche un rappresentante dell’arcigay di Napoli. Alle 18.30 la giornata si concluderà con la presentazione del libro ‘’Andrea – oltre il pantalone rosa’’ , rivolte alle associazioni del territorio e all’intera cittadinanza. Cogliamo l’occasione per la partecipazione le associazioni ‘’Gli Amici del Buon Vivere’’, ‘’Il Pioppo’’, il Presidio di Libera di Somma Vesuviana, l’arcigay di Napoli, l’associazione AIPREB e Restart Music.

Abbiamo bisogno di un piccolo favore

Nel 2020, 2 milioni 145mila persone hanno letto gli articoli de La Provincia Online. Eppure, siamo rimasti tra i pochi giornali online non a pagamento e lo abbiamo fatto perché siamo convinti che tutti meritino l'accesso ad una informazione corretta e trasparente. Ma stiamo subendo anche noi gli effetti una crisi economica senza precedenti, eppure abbiamo continuato a migliorarci, a studiare nuove rubriche e trasmissioni per la nostra webtv (che trasmette per ora sulla nostra Pagina Facebook). Per continuare a fare giornalismo di inchiesta, in un territorio difficile come il nostro, adesso abbiamo bisogno di voi lettori. Non abbiamo proprietari milionari. Il nostro giornale è libero da influenze commerciali e politiche e così vogliamo restare. Voi con il vostro piccolo aiuto economico ci permetterete di mantenere la nostra indipendenza e libertà. Un piccolo o grande aiuto che permetterà alla Provinciaonline di continuare ad informarvi su quello che tanti non vogliono dirvi.

Articoli recenti

Rubriche