mercoledì 28 Settembre 2022
HomePoliticaQuale futuro per la scuola pubblica a Marigliano? Incontro pubblico con la...

Quale futuro per la scuola pubblica a Marigliano? Incontro pubblico con la Flc Cgil

MARIGLIANO. Incontro pubblico: Quale futuro per la scuola pubblica a Marigliano?. L’evento si terrà presso l’Istituto Comprensivo “Pacinotti”, in via Pontecitra, mercoledì 20 maggio, alle ore 17.30.

La scuola  è una frontiera strategica per la democrazia, un presidio di partecipazione, di collegialità e di sapere critico. È un laboratorio di democrazia e di formazione della cittadinanza attiva e consapevole. Così la vollero i nostri padri costituenti. Così noi oggi dobbiamo vivificarla. La cultura e la conoscenza possono essere uno strumento di riscatto sociale, che permettono  di capire la nostra storia e di dialogare con quella degli altri, di capire il passato e di costruire il futuro delle giovani generazioni. Occorre una  politica capace di guardare lontano, una politica di progetto e di tensione ideale,  in grado di comprendere che la scuola, la formazione lungo tutto l’arco della vita, la conoscenza, sono delle priorità strategiche per lo sviluppo del  nostro Paese e delle realtà locali.

LA SEDE DELLA  FLC CGIL DI MARIGLIANO

ORGANIZZA

Mercoledì 20 maggio ore 17.30

un incontro con i candidati a Sindaco alle prossime elezioni amministrative sui problemi e sulle prospettive future della scuola pubblica a Marigliano presso l’Istituto Comprensivo “Pacinotti” di Marigliano.

All’incontro parteciperanno tutti i candidati a Sindaco, sono invitati, i Dirigenti Scolastici, gli insegnanti, il personale ATA, i genitori delle scuole di Marigliano, i cittadini tutti

Abbiamo bisogno di un piccolo favore

Nel 2020, 2 milioni 145mila persone hanno letto gli articoli de La Provincia Online. Eppure, siamo rimasti tra i pochi giornali online non a pagamento e lo abbiamo fatto perché siamo convinti che tutti meritino l'accesso ad una informazione corretta e trasparente. Ma stiamo subendo anche noi gli effetti una crisi economica senza precedenti, eppure abbiamo continuato a migliorarci, a studiare nuove rubriche e trasmissioni per la nostra webtv (che trasmette per ora sulla nostra Pagina Facebook). Per continuare a fare giornalismo di inchiesta, in un territorio difficile come il nostro, adesso abbiamo bisogno di voi lettori. Non abbiamo proprietari milionari. Il nostro giornale è libero da influenze commerciali e politiche e così vogliamo restare. Voi con il vostro piccolo aiuto economico ci permetterete di mantenere la nostra indipendenza e libertà. Un piccolo o grande aiuto che permetterà alla Provinciaonline di continuare ad informarvi su quello che tanti non vogliono dirvi.

Articoli recenti