martedì 28 Maggio 2024
HomeAttualitàDonne, arte, solidarietà e motori

Donne, arte, solidarietà e motori

Si, sono tante le iniziative appena concluse nell’ultimo mese dall’ associazione “Officina
delle Idee” con la sua presidente Rosa Praticò.
Pasqua è passata da poco, ma sembra doveroso ringraziare chi, attraverso le azioni della mia associazione,
ci ha permesso di rendere migliore un momento di gioia come la Santa Pasqua.
Ringrazio Gianfranco Crispo che, da anni, ci aiuta a rendere più belle le festività ed ancora ringrazio Stefano
Luciano, Presidente della cooperativa CNL 1930 e del consorzio terre italiane, grazie ad egli frutta e verdura
son giunte sulle tante tavole di chi di rado se le può permettere.
Tra gli altri si ringraziano le aziende Pastificio Di Martino e Caseificio Salvatore Corso.
Le uova pasquali, invece, sono state donate alla Presidente del Comitato Regionale Unicef Emilia Narciso.
Grazie all’associazione ACSSA di Pasquale Caputo, alle chiese ed agli anziani.
Grazie al Sindaco di Napoli Gaetano Manfredi e all’ Assessora alle pari opportunità Emanuela Ferrante.
Nell’ambito della rassegna “marzo donna” abbiamo realizzato due importanti iniziative:
la prima denominata “il Cambiamento della donna nelle foto d’autore”, una iniziativa che ha visto
protagonisti i ragazzi dell’Istituto Archimede di Ponticelli, egregiamente preparati dal maestro Alessandro
Quintiliani che, in un corso di fotografia, ha insegnato come le immagini diventino un’emozionante
interpretazione dei grandi temi artistici ed un viaggio sensoriale, attraverso l’obiettivo, per catturare l’anima
dell’arte. Uno dei lavori dei ragazzi più apprezzati è stata “la Madonna della Grotta” che verrà donata alla
Assessora alle pari opportunità Emanuela Ferrante.
L’ opera, trasmette una emozione unica seppur nella sua semplicità. Le ragazze hanno fatto una scelta non
facile e in mancanza di grotta e di bambino, sono riuscite a creare un pathos degno dei grandi artisti.
Onoratissimi di aver avuto la visita inaspettata del maestro turco Haluk Uygur, una eccellenza nel campo artistico internazionale.
“L’Officina delle Idee”, in collaborazione con il Comune di Napoli, la generosità e disponibilità
dell’Assessora Ferrante, hanno offerto ed offriranno, sempre, una magnifica opportunità agli Allievi
dell’Istituto Superiore e Liceo Artistico “Archimede” di Napoli, di mettere a frutto le competenze acquisite
a scuola, confrontandosi con esperienze lavorative e con imperdibili momenti di riflessione artistica. Ciò è
possibile in luoghi storici partenopei di impareggiabile bellezza quali: il Maschio Angioino, Piazza del
Plebiscito con Palazzo Reale, la Basilica Reale di San Francesco di Paola, il Complesso Monumentale di San
Domenico Maggiore sito nel centro pulsante dei decumani.
-Un grazie dal profondo del cuore per la cura e l’attenzione mostrata nei confronti delle nuove generazioni
di studenti napoletani, desiderosi di fare esperienze e crescere culturalmente e professionalmente così
Maria Rosaria Stanziano.
Un’altra importante iniziativa è stata “Reiekta”, genesi di Alessia Autiero, in arte EOH, ideatrice del
progetto, in collaborazione con Rosa Praticò dell’“Officina delle Idee” ed il noto brand “Zero Stigmata”
situato nel cuore di Napoli. L’evento ha visto protagonista non solo l’arte illustrativa ma anche quella
teatrale; le attrici Valentina Sbrescia, Michela Tammaro, Federica Morra, Brigitta Fiertler, Federica Di Lallo,
Anita Visciano e Anna Simeoli che hanno portato in vita i monologhi scritti dalla Alessia Autiero ed
interpretando i ruoli delle 6 reiette, i correlati argomenti, a supporto della storia raccontata da una nuova e
diversa, intensa prospettiva.
Altro generoso momento di partecipazione è grazie alla forte interpretazione di Mariano Gallo, in arte
Priscilla. Una persona meravigliosa, generosa, un attore di alto profilo che, parlando del suo conflitto
personale fra “Mariano e Priscilla”, ha saputo regalare all’iniziativa un notevole momento forte impatto
emotivo ed emozionale.
-È nostro dovere, come essere umani, lottare, affinché ogni persona non si senta esclusa e veda riconosciuti
i propri diritti- così Mariano Gallo (in arte Priscilla).
Dare opportunità ai giovani è da sempre un impegno costante, dell’associazione “Officina delle idee”, c’è
un comun denominatore nella mia vita ” donne e bambini e anziani”in queste iniziative, sempre presente e
come obbiettivo fisso.
Una comunità si può chiamare tale, se non, lascia indietro nessuno.
Altra iniziativa fatta di motori, colori ed emozioni è stata “Supercars”

Anche grazie a questa iniziativa dalla nobile finalità, abbiamo potuto effettuare una donazione ai centri
antiviolenza del Comune di Napoli. L’iniziativa è stata organizzata con il “Club Supercars Italia”, l’ “Officina
delle Idee” e con “Lancia Thema International”
-la nostra associazione, da sempre si impegna, in iniziative sociali è doveroso per noi impegnarci per le
donne vittime di violenza attraverso una donazione-
Così Giuseppe La Pasta, Presidente dell’associazione Supercar Italia.
Piazza Plebiscito, fra le piazze più belle del mondo si è colorata di tanti colori e di Supercars arrivate da ogni
dove. Gli appassionati proprietari di Supercars, hanno potuto apprezzare la cucina della tradizione
napoletana del ristoratore “Il brigante dei sapori, di Ilario Tutucci” in una location storica, il Maschio
Angioino.”
-Siamo quei briganti che nella storia hanno difeso questa meravigliosa città-
Così Ilario Tutucci
Ancora grazie alla disponibilità del Sindaco Gaetano Manfredi e dell’Assessora alle pari opportunità
Emanuela Ferrante.
-In Piazza, venuti da lontano, nobil donne, nobil uomini, della “Parthenope Rinasce ” un
associazione che intende valorizzare, la cultura partenopea con attività culturali, supportati da abiti storici
del 800 borbonico-
Così la presidentessa Rori Stanziano.
Un plauso alle alunne del turistico dell’Istituto Archimede che hanno dato prova, di come la eccellente
formazione riesce a dare ottimi frutti: Una gestione perfetta di un’iniziativa non facile.
Ancora grazie al Presidente Pasquale Caputo dell’associazione ACSSA per l’ottimo servizio svolto, nella
gestione della sicurezza non facile in una domenica di forte afflusso pedonale in Piazza Plebiscito.
In piazza con noi a gestire le criticità anche la società “La Sicurezza Nazionale” di Raffaele Peroncino che
ringrazio per la disponibilità.
Le iniziative, come quelle messe in atto in questi giorni, mirano, nel complesso, ad arginare un’emergenza sociale derivata dalle difficoltà di una fascia della popolazione a reperire risorse e beni di prima necessità, a seguito dalla contrazione economica. Così si mette in atto quel sentimento di solidarietà dandone maggiore efficacia in interventi concreti soprattutto grazie all’impegno della società civile e del terzo settore. Cosi Rosario Lopa Portavoce della Consulta Nazionale per l’Agricoltura e Turismo e Rappresentante dell’ASI-Associazioni Sociali Sportive Italiane
Da associazione non è semplice organizzare queste iniziative, lo si può fare solo con l’aiuto di tanti.
Ringrazio “il caffè del professore”, nella persona di Raffaele Ferrieri per la disponibilità,
Ringrazio “Valentina Abruzzeso” dell’azienda Ristosan & Valesan,
Ringrazio “Franco Capasso” con il suo programma “Eccoci qua”,
Ringrazio “Maurizio De Costanzo” per i meravigliosi scatti.
Le iniziative che si realizzano con umiltà e passione, restano nel cuore di tanti. Rosa Praticò.

Abbiamo bisogno di un piccolo favore

Nel 2020, 2 milioni 145mila persone hanno letto gli articoli de La Provincia Online. Eppure, siamo rimasti tra i pochi giornali online non a pagamento e lo abbiamo fatto perché siamo convinti che tutti meritino l'accesso ad una informazione corretta e trasparente. Ma stiamo subendo anche noi gli effetti una crisi economica senza precedenti, eppure abbiamo continuato a migliorarci, a studiare nuove rubriche e trasmissioni per la nostra webtv (che trasmette per ora sulla nostra Pagina Facebook). Per continuare a fare giornalismo di inchiesta, in un territorio difficile come il nostro, adesso abbiamo bisogno di voi lettori. Non abbiamo proprietari milionari. Il nostro giornale è libero da influenze commerciali e politiche e così vogliamo restare. Voi con il vostro piccolo aiuto economico ci permetterete di mantenere la nostra indipendenza e libertà. Un piccolo o grande aiuto che permetterà alla Provinciaonline di continuare ad informarvi su quello che tanti non vogliono dirvi.

Articoli recenti

Rubriche