lunedì 20 Maggio 2024
HomePoliticaElezioni 2019, la lista Nola democratica: "Insieme per liberare la città"

Elezioni 2019, la lista Nola democratica: “Insieme per liberare la città”

NOLA. Nola democratica: insieme per liberare la città dalla vecchia politica

La lista ‘Nola democratica’ che riunisce l’area politica progressista nella città bruniana lancia un appello in occasione della Festa della Liberazione.
“Dalla Resistenza è nata un’Italia libera e nuova, che con la Costituzione repubblicana ha garantito democrazia, pace, progresso a tutti i cittadini.
Nola è la città che ha subito gli orrori della guerra e dell’eccidio di Piazza d’Armi dell’11 settembre 1943, prima strage nazista compiuta nel nostro Paese.
È la città di Vincenzo La Rocca, perseguitato durante la dittatura fascista, poi autorevole membro dell’assemblea costituente e della commissione dei 75 che scrissero materialmente la Costituzione. Oggi, nel ricordo della Liberazione dal nazifascismo, lavoriamo insieme per liberare Nola da chi l’ha occupata, sfruttata, depredata”.
‘Nola democratica’ si propone di dare voce a quella larga fascia di cittadinanza che si riconosce nei valori progressisti e democratici, nel sostegno alla candidatura a sindaco di Gaetano Minieri in un patto per la rinascita della città.

Abbiamo bisogno di un piccolo favore

Nel 2020, 2 milioni 145mila persone hanno letto gli articoli de La Provincia Online. Eppure, siamo rimasti tra i pochi giornali online non a pagamento e lo abbiamo fatto perché siamo convinti che tutti meritino l'accesso ad una informazione corretta e trasparente. Ma stiamo subendo anche noi gli effetti una crisi economica senza precedenti, eppure abbiamo continuato a migliorarci, a studiare nuove rubriche e trasmissioni per la nostra webtv (che trasmette per ora sulla nostra Pagina Facebook). Per continuare a fare giornalismo di inchiesta, in un territorio difficile come il nostro, adesso abbiamo bisogno di voi lettori. Non abbiamo proprietari milionari. Il nostro giornale è libero da influenze commerciali e politiche e così vogliamo restare. Voi con il vostro piccolo aiuto economico ci permetterete di mantenere la nostra indipendenza e libertà. Un piccolo o grande aiuto che permetterà alla Provinciaonline di continuare ad informarvi su quello che tanti non vogliono dirvi.

Articoli recenti

Rubriche