venerdì 3 Febbraio 2023
HomePoliticaFesta della Famiglia, a Pollena la quinta edizione

Festa della Famiglia, a Pollena la quinta edizione

POLLENA TROCCHIA. Si rinnova anche quest’anno l’appuntamento con la Festa della Famiglia.

La manifestazione che giunge alla sua quinta edizione e che come di consueto propone nell’area verde della zona residenziale del Parco Europa un’intera giornata dedicata a quello che costituisce il primo nucleo sociale. A precedere l’appuntamento di domenica, un convegno dal titolo “La Bellezza della Famiglia, tra Verità e Misericordia”, ospitato venerdì 10 giugno a partire dalle ore 18:30 nella Parrocchia San Gennaro. Prenderanno parte all’incontro don Enzo Cozzolino, direttore della Caritas Diocesana, Aniello Guido, coordinatore regionale dell’Associazione Nazionale Famiglie Numerose, Antonio Piccolo, responsabile delle Famiglie Separate Cristiane, e il sindaco di Pollena Trocchia, Francesco Pinto, oltre che i parroci della chiesa don Sabatino e don Alessandro. Domenica 12, invece, in Viale Europa, dalle ore 9:30 alle 18, sono in programma una serie di attività dedicate alla famiglia, che serviranno a unire genitori, figli e parenti vari tra stand informativi, animazione per bambini, spettacoli per grandi e piccini come “la corrida” e l’immancabile Santa Messa, in programma alle ore 12 e presieduta dal vescovo ausiliare di Napoli, Mons. Salvatore Angerami.

Importante momento di aggregazione e condivisione, la manifestazione è organizzata dalla Parrocchia San Gennaro di Pollena Trocchia, da Agapé, dall’Associazione Nazionale Famiglie Numerose e dal Gruppo Missionario della parrocchia insieme alle comunità neocatecumenali e ai gruppi famiglia. Non è mancato neanche in quest’occasione, poi, il patrocinio del comune di Pollena Trocchia. «Il convinto sostegno all’evento di quest’Amministrazione comunale nasce non soltanto perché la Festa della Famiglia rappresenta un’importante iniziativa di aggregazione per gli abitanti del territorio, ma anche perché siamo convinti che solo dando nuova centralità al nucleo familiare si possa superare la crisi valoriale che caratterizza la nostra società» ha detto il Sindaco Pinto ringraziando tutti coloro che hanno contribuito all’organizzazione dell’evento. «Le famiglie – ha concluso – rappresentano il primo nucleo sociale e in quanto tali vanno difese e tutelate sia attraverso accorgimenti normativi che con momenti di festa e riflessione come questo che la comunità locale si appresta a vivere».

Abbiamo bisogno di un piccolo favore

Nel 2020, 2 milioni 145mila persone hanno letto gli articoli de La Provincia Online. Eppure, siamo rimasti tra i pochi giornali online non a pagamento e lo abbiamo fatto perché siamo convinti che tutti meritino l'accesso ad una informazione corretta e trasparente. Ma stiamo subendo anche noi gli effetti una crisi economica senza precedenti, eppure abbiamo continuato a migliorarci, a studiare nuove rubriche e trasmissioni per la nostra webtv (che trasmette per ora sulla nostra Pagina Facebook). Per continuare a fare giornalismo di inchiesta, in un territorio difficile come il nostro, adesso abbiamo bisogno di voi lettori. Non abbiamo proprietari milionari. Il nostro giornale è libero da influenze commerciali e politiche e così vogliamo restare. Voi con il vostro piccolo aiuto economico ci permetterete di mantenere la nostra indipendenza e libertà. Un piccolo o grande aiuto che permetterà alla Provinciaonline di continuare ad informarvi su quello che tanti non vogliono dirvi.

Articoli recenti