mercoledì 24 Aprile 2024
HomeCronacaFinto cliente, ruba quattro prosciutti in un supermercato a Ottaviano

Finto cliente, ruba quattro prosciutti in un supermercato a Ottaviano

OTTAVIANO. Si finge un normale cliente, entra nel supermercato in via San Leonardo e carica il carrello di insaccati poi scappa. E’ caccia al ladro di prosciutti.

In un noto supermercato di Ottaviano nel primo pomeriggio c’è stato un furto anomalo: il ladro si è portato via ben quattro prosciutti sotto gli occhi di alcuni clienti e del personale dell’esercizio commerciale che in pochi minuti ha visto l’uomo – prima fintosi un cliente – uscire di corsa col carrello pieno di prosciutti.

Il fatto. Un uomo, di circa 40anni, è entrato nel supermercato, ha preso il carrello e si è diretto al banco dei salumi. Senza proferire parola con il personale al banco, il finto cliente ha sfilato quattro prosciutti dallo stand e li ha caricati nel carrello. Un’operazione che ha svolto sotto gli occhi di tutti, subito dopo si è recato alla cassa facendo credere che volesse completare l’operazione di acquisto degli alimenti. Invece, in una frazione di secondo giunto alla cassa ha spinto velocemente il carrello verso l’uscita. Ha caricato i prosciutti in auto ed è scappato.

Tra lo stupore e lo choc dei presenti, sono giunti poco dopo i carabinieri della locale stazione, allertati dai dipendenti. Il supermercato è dotato di un sistema a circuito chiuso di videosorveglianza: i militari dell’arma stanno visionando le immagini che hanno ripreso l’intera scena.

Abbiamo bisogno di un piccolo favore

Nel 2020, 2 milioni 145mila persone hanno letto gli articoli de La Provincia Online. Eppure, siamo rimasti tra i pochi giornali online non a pagamento e lo abbiamo fatto perché siamo convinti che tutti meritino l'accesso ad una informazione corretta e trasparente. Ma stiamo subendo anche noi gli effetti una crisi economica senza precedenti, eppure abbiamo continuato a migliorarci, a studiare nuove rubriche e trasmissioni per la nostra webtv (che trasmette per ora sulla nostra Pagina Facebook). Per continuare a fare giornalismo di inchiesta, in un territorio difficile come il nostro, adesso abbiamo bisogno di voi lettori. Non abbiamo proprietari milionari. Il nostro giornale è libero da influenze commerciali e politiche e così vogliamo restare. Voi con il vostro piccolo aiuto economico ci permetterete di mantenere la nostra indipendenza e libertà. Un piccolo o grande aiuto che permetterà alla Provinciaonline di continuare ad informarvi su quello che tanti non vogliono dirvi.

Articoli recenti

Rubriche