mercoledì 1 Dicembre 2021
HomeAppuntamentiFranco Ricciardi ospite al “Cinema intorno al Vesuvio”

Franco Ricciardi ospite al “Cinema intorno al Vesuvio”

Egea - Black Friday

San Sebastiano al Vesuvio. Ritorna sul versante più suggestivo del Vesuvio, l’evento più atteso delle serate estive, la XXI edizione del “Cinema intorno al Vesuvio”, che da quindici anni si svolge nella memorabile arena di San Sebastiano al Vesuvio via Panoramica nel parco Urbano.

La rassegna prenderà inizio dal giorno 3 luglio e continuerà per l’intera stagione estiva fino a giovedì 4 settembre, l’orario d’inizio è uguale per tutte le serate alle 21,15 con soli 4,00 euro per il biglietto d’ingresso. L’evento è organizzato dall’Arci Movie, che con le sue arene estive prevede una rassegna di film per l’intera estate, unica organizzazione in Campania con un programma tanto lungo, arricchito da artisti dello spettacolo e della cultura, mini rassegne per bambini, anteprime nazionali e con il patrocinio del Comune di San Sebastiano al Vesuvio. Proprio per la serata inaugurale( eccezionalmente con il costo del biglietto ad 1,00 euro e inizio film alle 21), la rassegna si veste di napoletanità con il film “Song’è Napule” , commedia del 2013 diretto dai Manetti Bros ambientato nella città partenopea. La trama, un giovane napoletano di nome Paco Stillo diplomato al conservatorio, naturalmente disoccupato, tramite insistenza della mamma ed una raccomandazione di un noto politico locale, riesce ad entrare in polizia e presterà servizio come addetto al deposito e smistamento di merci sequestrate, da qui una serie di gag esilaranti regaleranno al pubblico, per quasi due ore, risate a crepapelle. Cast d’eccezione come Alessandro Roja, Carlo Buccirosso, Peppe Servillo, Ivan Granatino e il cantautore napoletano Franco Ricciardi. Quest’ultimo sarà l’ospite d’onore insieme ai registi durante la proiezione del film, infatti la colonna sonora “A verità” cantata proprio dal noto artista, ha ottenuto il premio come migliore canzone originale, nel noto riconoscimento cinematografico David di Donatello 2014. Il film ha ottenuto, sempre al David anche il premio come miglior musicista andato a Pivio e Aldo De Scalzi, numerose nomination al “Nastro D’argento”, al “Globo d’oro” (anche qui i Scalzi sono stati premiati) , il premio Aberto Sordi a Buccirosso come attore non protagonista, premio Ennio Morricone come miglior musica ( ai Scalzi) e al Sudestival è stato valutato come miglior film sia dalla giuria popolare, che quella dei giovani.

Abbiamo bisogno di un piccolo favore

Nel 2020, 2 milioni 145mila persone hanno letto gli articoli de La Provincia Online. Eppure, siamo rimasti tra i pochi giornali online non a pagamento e lo abbiamo fatto perché siamo convinti che tutti meritino l'accesso ad una informazione corretta e trasparente. Ma stiamo subendo anche noi gli effetti una crisi economica senza precedenti, eppure abbiamo continuato a migliorarci, a studiare nuove rubriche e trasmissioni per la nostra webtv (che trasmette per ora sulla nostra Pagina Facebook). Per continuare a fare giornalismo di inchiesta, in un territorio difficile come il nostro, adesso abbiamo bisogno di voi lettori. Non abbiamo proprietari milionari. Il nostro giornale è libero da influenze commerciali e politiche e così vogliamo restare. Voi con il vostro piccolo aiuto economico ci permetterete di mantenere la nostra indipendenza e libertà. Un piccolo o grande aiuto che permetterà alla Provinciaonline di continuare ad informarvi su quello che tanti non vogliono dirvi.

Articoli recenti