sabato 4 Dicembre 2021
HomeComunicati stampaGuardie Ambientali d'Italia, a Portici il Distaccamento Territoriale

Guardie Ambientali d’Italia, a Portici il Distaccamento Territoriale

Egea - Black Friday

PORTICI. Si è insediato anche a Portici il Distaccamento Territoriale delle Guardie Ambientali d’Italia, l’Associazione riconosciuta dal Ministero dell’Ambiente e firmataria del Protocollo d’intesa stipulato in Prefettura di Napoli denominato Patto della Terra dei Fuochi.

L’associazione di volontariato collabora attivamente con le diverse Amministrazioni Comunali del napoletano attraverso la stipula di apposite convenzioni per servizi di supporto alle Polizie Locali in relazione al fenomeno dei roghi tossici ed allo sversamento illecito di rifiuti.

Il Distaccamento Territoriale di Portici coordinato da Giuseppe Schioppa è stato istituito per manifestata volontà di cittadini residenti nella stessa zona per contribuire nel percorso di mutamento delle abitudini comportamentali a salvaguardia di un maggior rispetto dell’ambiente e della natura in genere.

Abbiamo bisogno di un piccolo favore

Nel 2020, 2 milioni 145mila persone hanno letto gli articoli de La Provincia Online. Eppure, siamo rimasti tra i pochi giornali online non a pagamento e lo abbiamo fatto perché siamo convinti che tutti meritino l'accesso ad una informazione corretta e trasparente. Ma stiamo subendo anche noi gli effetti una crisi economica senza precedenti, eppure abbiamo continuato a migliorarci, a studiare nuove rubriche e trasmissioni per la nostra webtv (che trasmette per ora sulla nostra Pagina Facebook). Per continuare a fare giornalismo di inchiesta, in un territorio difficile come il nostro, adesso abbiamo bisogno di voi lettori. Non abbiamo proprietari milionari. Il nostro giornale è libero da influenze commerciali e politiche e così vogliamo restare. Voi con il vostro piccolo aiuto economico ci permetterete di mantenere la nostra indipendenza e libertà. Un piccolo o grande aiuto che permetterà alla Provinciaonline di continuare ad informarvi su quello che tanti non vogliono dirvi.

Articoli recenti