sabato 25 Gennaio 2020
Home Cultura e Spettacoli Il bando del Premio Vesuvio, le opere migliori in un'antologia

Il bando del Premio Vesuvio, le opere migliori in un’antologia

NAPOLI. VIII Edizione del Premio “Vesuvio”: reso pubblico il bando. Le opere migliori pubblicate in un’antologia edita da Officina Libri.

Riparte il Premio artistico-letterario “Vesuvio”, organizzato da Nando Zanga, Presidente dell’Associazione “I Giovani della Piazza”. Il bando, suddiviso in diverse sezioni, è aperto a tutti ed è totalmente gratuito. La scadenza è fissata per il 22 febbraio 2020. Partner ufficiale della rassegna, Officina Libri.

Il Premio “Vesuvio”, giunto alla sua ottava edizione, nasce dalla volontà di creare occasioni di confronto e condivisione della cultura. É suddiviso nelle seguenti sezioni: poesia (in lingua italiana e in lingua napoletana), narrativa (racconti in lingua italiana e in lingua napoletana), fotografia (scatti dal Parco Nazionale del Vesuvio), “Un’idea per la tua città” (progetto innovativo per la propria città). Il Premio è rivolto alle categorie di bambini (scuole elementari), ragazzi (scuole superiori di I e di II grado) e adulti. La novità assoluta di quest’edizione consiste nella pubblicazione di una antologia curata ed edita da “Officina Libri”.

È possibile partecipare al concorso tramite posta raccomandata, indirizzata a Ferdinando Zanga C/O Associazione “I Giovani della Piazza”, Viale delle Orchidee, 1 – 80040 Terzigno (Na) con un plico contenente due copie della composizione, possibilmente dattiloscritte. Ciascuna riporterà in prima facciata nome, cognome, indirizzo completo, numero telefonico, indirizzo e-mail (obbligatorio per le comunicazioni) e firma autografa dell’autore.

Oltre al cartaceo è obbligatorio, da parte dei partecipanti, l’invio delle opere all’indirizzo di posta elettronica: nandozanga@libero.it.

Le opere inviate saranno valutate da una giuria di esperti. Parallelamente si svolgerà anche la selezione delle opere destinate all’antologia. Tutti coloro che risulteranno tra i vincitori del premio e tra gli autori selezionati per la creazione dell’antologia, verranno preventivamente avvisati.

La cerimonia di premiazione, aperta al pubblico, è prevista per sabato 2 Maggio 2020 a Terzigno, presso il Cine Teatro della Parrocchia “Immacolata Concezione”.

Tutti i partecipanti potranno inoltre trascorrere un’intera giornata all’interno del territorio vesuviano, visitando e gustando le specialità del luogo. Per informazioni rivolgersi direttamente all’organizzazione che illustrerà il programma con i relativi costi.

- Advertisment -
- Advertisment -
- Advertisment -

Articoli recenti

Piscitelli: “Senza Puc, l’Amministrazione ha bloccato i permessi a costruire”

SOMMA VESUVIANA. Edilizia bloccata, in una città senza Puc (con un piano regolatore che risale al 1978) e fatti scadere i termini previsti dalla...

A far la spesa, in spiaggia, a giocare alle slot machine 13 nei guai, decine di indagati VIDEO

TAURIANOVA (REGGIO CALABRIA). Al mercato a fare la spesa, in spiaggia a prendere il sole, in chiesa per un funerale, in tuta a fare...

Finanzieri arrestano latitante accusato di traffico internazionale di cocaina

NAPOLI. I finanzieri del Comando Provinciale di Napoli hanno individuato e arrestato il 45enne Basilio Lanzilli, alias “Armando”, ricercato dal 1 agosto 2019 quando...

La Finanza scopre 4 tassisti abusivi col “reddito di cittadinanza”

NAPOLI. Quattro tassisti abusivi che operavano con auto inadeguate e non sicure, sono stati scoperti dai finanzieri del Comando Provinciale di Napoli nel corso...

Stasera il debutto di”Tutta colpa di Tele..Garibaldi: intervista a Lino D’Angiò

AVERSA. Al teatro Cimarosa il debutto del celebre spettacolo "Tutta colpa di Tele...Garibaldi"  con Alan De Luca e Lino D'Angiò. Abbiamo intervistato a poche...
- Advertisment -