lunedì 20 Maggio 2024
HomeCultura e SpettacoliIl giorno di Pasqua ritornano i SUPERLOWed con un concerto al Rising...

Il giorno di Pasqua ritornano i SUPERLOWed con un concerto al Rising South

NAPOLI. L’incredibile Compagine SUPERLOWed torna con un incredibile concerto da stanzetta in cui cantautorato autistico, rap elettroteatrale e cabaret riduzionista convivono in una performance circense condotta nella quasi totale immobilità. Pittori futuristi in scaldamuscoli, giunoniche attrici svedesi, cowboys spaziali in fregola per l’architettura e molto, molto altro. Una corte dei miracoli travolgente eppure incredibilmente posata. Candore e sensazionalismo. Atmosfere pinky e improvvisi squarci gotici. Un live condensato e sperimentato con successo in club, teatri e non-luoghi a varia angolazione. Tutto questo domenica 23 marzo a partire dalle 23.30 presso il Rising South di via San Sebastiano, 19 (nei pressi del centro storico) a Napoli. Info:www.myspace.com/superlowed.

Mina Spadaro

Abbiamo bisogno di un piccolo favore

Nel 2020, 2 milioni 145mila persone hanno letto gli articoli de La Provincia Online. Eppure, siamo rimasti tra i pochi giornali online non a pagamento e lo abbiamo fatto perché siamo convinti che tutti meritino l'accesso ad una informazione corretta e trasparente. Ma stiamo subendo anche noi gli effetti una crisi economica senza precedenti, eppure abbiamo continuato a migliorarci, a studiare nuove rubriche e trasmissioni per la nostra webtv (che trasmette per ora sulla nostra Pagina Facebook). Per continuare a fare giornalismo di inchiesta, in un territorio difficile come il nostro, adesso abbiamo bisogno di voi lettori. Non abbiamo proprietari milionari. Il nostro giornale è libero da influenze commerciali e politiche e così vogliamo restare. Voi con il vostro piccolo aiuto economico ci permetterete di mantenere la nostra indipendenza e libertà. Un piccolo o grande aiuto che permetterà alla Provinciaonline di continuare ad informarvi su quello che tanti non vogliono dirvi.

Articoli recenti

Rubriche