martedì 27 Luglio 2021
HomeAttualitàInterruzione idrica in 4 Comuni, gli aggiornamenti sui lavori

Interruzione idrica in 4 Comuni, gli aggiornamenti sui lavori

ANCORA IN CORSO I LAVORI ALLA CONDOTTA REGIONALE: INTERRUZIONE DELLA FORNITURA IDRICA IN 4 COMUNI GORI PREDISPONE SERVIZIO SOSTITUTIVO A MEZZO AUTOBOTTI E FONTANINE.

GORI comunica che a causa di sopraggiunti problemi tecnici verificatisi durante i lavori di riparazione della condotta regionale Dn1150 (tratta San Clemente-Cercola) è ancora in corso l’interruzione della fornitura idrica nei seguenti Comuni:

Casalnuovo di Napoli: intero territorio comunale ad esclusione di via Napoli e traverse, via San Marco e traverse, Corso Umberto e traverse, via Arcora (tratto compreso tra via Napoli e Piazza Mafalda).
Cercola: via Matilde Serao, via Aldo Moro, via Don Minzoni, via Nuova Caravita, viale Del Progresso, via Della Corte, via Caruso, via Toscanini, via Vittorio Emanuele, via Madonna Delle Grazie, via Giuseppe Verdi, via Tavernelle.
Pomigliano d’Arco: intero territorio comunale.
Volla: intero territorio comunale.

Nella prima mattinata di domani saranno eseguite le manovre di riapertura della condotta oggetto dei lavori ed il ripristino definitivo del servizio avverrà presumibilmente per le ore 13:00 di domani, venerdì 30 novembre 2018.

GORI al fine di contenere i disagi per l’utenza ha predisposto i seguenti servizi sostitutivi:

Casalnuovo di Napoli: Autobotte in via Arcora (di fronte Carabinieri) e via Benevento n.195; Fontanine in via Professor Grimaldi (di fronte Ufficio Postale) e via De Curtis (angolo Corso Umberto).
Cercola: Autobotte in via Aldo Moro (altezza plesso scolastico).
Pomigliano d’Arco: Autobotte in Piazza Primavera/via Nazionale delle Puglie; Fontanine in via Caruso (Masseria Ciccarelli) e via Terracciano n.205.
Volla: Autobotte in via Dante Alighieri (Piazzetta Padre Pio).

Eventuali aggiornamenti saranno presenti nella sezione AVVISI all’UTENZA del sito www.goriacqua.com o potranno essere richiesti al numero verde 800-218270, gratuito ed attivo h24.

Abbiamo bisogno di un piccolo favore

Nel 2020, 2 milioni 145mila persone hanno letto gli articoli de La Provincia Online. Eppure, siamo rimasti tra i pochi giornali online non a pagamento e lo abbiamo fatto perché siamo convinti che tutti meritino l'accesso ad una informazione corretta e trasparente. Ma stiamo subendo anche noi gli effetti una crisi economica senza precedenti, eppure abbiamo continuato a migliorarci, a studiare nuove rubriche e trasmissioni per la nostra webtv (che trasmette per ora sulla nostra Pagina Facebook). Per continuare a fare giornalismo di inchiesta, in un territorio difficile come il nostro, adesso abbiamo bisogno di voi lettori. Non abbiamo proprietari milionari. Il nostro giornale è libero da influenze commerciali e politiche e così vogliamo restare. Voi con il vostro piccolo aiuto economico ci permetterete di mantenere la nostra indipendenza e libertà. Un piccolo o grande aiuto che permetterà alla Provinciaonline di continuare ad informarvi su quello che tanti non vogliono dirvi.

Articoli recenti