lunedì 5 Dicembre 2022
HomeAttualitàLutto cittadino a Somma per la morte di Ciro Esposito

Lutto cittadino a Somma per la morte di Ciro Esposito

SOMMA VESUVIANA. Lutto cittadino per la morte del giovane tifoso del Napoli Ciro Esposito. A deciderlo il sindaco Pasquale Piccolo che ha da poco comunicato la sua decisione.

“Interpretando il dolore, lo sconcerto, lo sdegno dell’intero Paese”, scrive Piccolo nel manifesto che informa i cittadini, “per la tragica scomparsa di Ciro Esposito ultima vittima della violenza negli stadi, ritenuto opportuno e doveroso, interpretando comune sentimento della popolazione proclamare il lutto cittadino in segno di rispetto e di partecipazione al dolore della famiglia. Proclama il lutto cittadino per venerdì 27 giugno 2014, ordina l’esposizione a mezz’asta delle bandiere su edifici comunali scolastici listate a lutto. Invita tutti i cittadini ad osservare un minuto di raccoglimento per dire no al binomio calcio-violenza”.

Abbiamo bisogno di un piccolo favore

Nel 2020, 2 milioni 145mila persone hanno letto gli articoli de La Provincia Online. Eppure, siamo rimasti tra i pochi giornali online non a pagamento e lo abbiamo fatto perché siamo convinti che tutti meritino l'accesso ad una informazione corretta e trasparente. Ma stiamo subendo anche noi gli effetti una crisi economica senza precedenti, eppure abbiamo continuato a migliorarci, a studiare nuove rubriche e trasmissioni per la nostra webtv (che trasmette per ora sulla nostra Pagina Facebook). Per continuare a fare giornalismo di inchiesta, in un territorio difficile come il nostro, adesso abbiamo bisogno di voi lettori. Non abbiamo proprietari milionari. Il nostro giornale è libero da influenze commerciali e politiche e così vogliamo restare. Voi con il vostro piccolo aiuto economico ci permetterete di mantenere la nostra indipendenza e libertà. Un piccolo o grande aiuto che permetterà alla Provinciaonline di continuare ad informarvi su quello che tanti non vogliono dirvi.

Articoli recenti