mercoledì 17 Aprile 2024
HomePoliticaMercato settimanale, al via il bando per l'assegnazione dei posteggi

Mercato settimanale, al via il bando per l’assegnazione dei posteggi

PALMA CAMPANIA. Istituito un bando per l’assegnazione di 11 posteggi presso il mercato settimanale. Donnarumma: «Ennesimo risultato».

Il Comune di Palma Campania ha pubblicato un bando per l’assegnazione in concessione di 11 posteggi di nuova istituzione, disponibili nel mercato settimanale del martedì di via Frauleto, per la vendita di prodotti del settore non alimentare. Non si ha memoria dell’ultimo bando pubblicato dal Comune di Palma per il Mercato Settimanale. Questo rappresenta l’ennesimo risultato ottenuto da questa amministrazione per quanto riguarda il mercato –  commenta, attraverso la sua pagina Facebook,  l’assessore alle attività produttive Donnarumma. Da un anno e mezzo a questa parte abbiamo restituito dignità al mercato settimanale. Abbiamo abbassato il costo per gli assegnatari, istituito la commissione di mercato, prevenuto su ricorrenze e feste per non perdere il martedì di mercato. Poi il regolamento e oggi mettiamo a bando nuovi posti. Possiamo e dobbiamo fare ancora tanto ma possiamo essere pienamente soddisfatti di quanto finora ottenuto in termini di risultati». La domanda è disponibile sul sito del Comune di Palma Campania (www.comunepalmacampania.it), e deve essere inviata alla casa municipale palmese, entro il 01 marzo 2015. Sul portale istituzionale è possibile consultare anche i criteri in base ai quali sarà formata la graduatoria di assegnazione. «Si cerca di dare una possibilità ed una stabilità lavorativa ai molti che hanno intrapreso l’attività di venditore ambulante giornaliero. il mercato storico settimanale è e deve continuare ad essere una risorsa, che, in quanto tale, va tutelata», afferma il Sindaco Vincenzo Carbone.

Abbiamo bisogno di un piccolo favore

Nel 2020, 2 milioni 145mila persone hanno letto gli articoli de La Provincia Online. Eppure, siamo rimasti tra i pochi giornali online non a pagamento e lo abbiamo fatto perché siamo convinti che tutti meritino l'accesso ad una informazione corretta e trasparente. Ma stiamo subendo anche noi gli effetti una crisi economica senza precedenti, eppure abbiamo continuato a migliorarci, a studiare nuove rubriche e trasmissioni per la nostra webtv (che trasmette per ora sulla nostra Pagina Facebook). Per continuare a fare giornalismo di inchiesta, in un territorio difficile come il nostro, adesso abbiamo bisogno di voi lettori. Non abbiamo proprietari milionari. Il nostro giornale è libero da influenze commerciali e politiche e così vogliamo restare. Voi con il vostro piccolo aiuto economico ci permetterete di mantenere la nostra indipendenza e libertà. Un piccolo o grande aiuto che permetterà alla Provinciaonline di continuare ad informarvi su quello che tanti non vogliono dirvi.

Articoli recenti

Rubriche