mercoledì 17 Aprile 2024
HomePoliticaMigranti ospiti nel territorio impiegati per attività socialmente utili

Migranti ospiti nel territorio impiegati per attività socialmente utili

SAVIANO. I migranti ospiti dei centri di accoglienza del territorio impiegati per attività socialmente utili. Protocollo d´Intesa tra la Prefettura di Napoli, il Comune di Saviano e le soc.coop. sociale Fisiomedical Consulting e l’Impronta.

Il Sindaco Carmine Sommese ha sottoscritto con il Prefetto di Napoli, Carmela Pagano, il  Presidente del consiglio di amministrazione della Fisiomedical Consulting Annunziata Mautone e il legale rappresentante della soc. l’Impronta Patrizia Arpaia, il protocollo d’intesa che consentirà di coinvolgere i migranti ospiti dei due centri di accoglienza presenti sul territorio del Comune di Saviano in attività socialmente utili.

In particolare i cittadini stranieri che hanno presentato istanza di riconoscimento della protezione internazionale ospitati nei due centri, su base volontaria ed a titolo gratuito saranno impiegati nella pulizia e riordino degli spazi verdi; pulizia e riordino dei luoghi pubblici quali piazze, rotatorie, strade; pulizia e riordino di edifici pubblici di proprietà comunale quali sede comunale, biblioteca, scuole.

“In accordo con il prefetto, amplieremo il protocollo per impiegare successivamente i migranti anche nelle attività di protezione civile – dice il Sindaco Carmine Sommese –  questa iniziativa e tesa alla piena accoglienza e consente ai migranti ospiti di sentirsi parte attiva all’interno della stessa comunità, favorendo l’integrazione”.

Abbiamo bisogno di un piccolo favore

Nel 2020, 2 milioni 145mila persone hanno letto gli articoli de La Provincia Online. Eppure, siamo rimasti tra i pochi giornali online non a pagamento e lo abbiamo fatto perché siamo convinti che tutti meritino l'accesso ad una informazione corretta e trasparente. Ma stiamo subendo anche noi gli effetti una crisi economica senza precedenti, eppure abbiamo continuato a migliorarci, a studiare nuove rubriche e trasmissioni per la nostra webtv (che trasmette per ora sulla nostra Pagina Facebook). Per continuare a fare giornalismo di inchiesta, in un territorio difficile come il nostro, adesso abbiamo bisogno di voi lettori. Non abbiamo proprietari milionari. Il nostro giornale è libero da influenze commerciali e politiche e così vogliamo restare. Voi con il vostro piccolo aiuto economico ci permetterete di mantenere la nostra indipendenza e libertà. Un piccolo o grande aiuto che permetterà alla Provinciaonline di continuare ad informarvi su quello che tanti non vogliono dirvi.

Articoli recenti

Rubriche