sabato 5 Dicembre 2020
Home Politica Napoli. Il Welfare respira: recuperati 7.488.292 € da investire immediatamente

Napoli. Il Welfare respira: recuperati 7.488.292 € da investire immediatamente

NAPOLI. 7.488.292,00 Milioni di euro: a tanto ammonta la cifra che, con la delibera di Giunta Comunale appena approvata a firma dell’Assessore Monica Buonanno, vengono recuperate dal Comune di Napoli.

“Con un grande sforzo politico e amministrativo – spiega la Buonanno – siamo riusciti a recuperare € 7.488.292,00 equivalenti a risorse e somme acquisite negli anni 2012, 2014, 2018 e 2019.

- Advertisement -

Il risultato di oggi – continua l’Assessore – è il frutto di sei mesi di intenso lavoro con i Servizi del Welfare e della Programmazione Sociale: il nostro obiettivo prioritario è il pieno utilizzo delle risorse in questione, infatti con circa 2 milioni e mezzo di euro recuperati possiamo pagare gli assegni di cura finiti in arretrato; con circa altri 500mila euro daremo continuità all’assistenza per anziani e disabili; con oltre 600 mila euro finanzieremo i progetti per il “Dopo di Noi” e, infine, con le altre somme recuperate potremo dare continuità alle attività per bambini e adolescenti.

Metaforicamente, è come aver aperto dei cassetti chiusi da tempo per trovarvi preziosi lasciati sul fondo e ormai dimenticati: è un risultato importante per le politiche sociali di un Comune in pre dissesto come quello partenopeo, perchè significa dare ampio respiro a tutto il settore del welfare municipale dandogli continuità, efficacia ed efficienza.

Mettiamo immediatamente in circolo queste cifre per sostenere i cittadini più fragili della nostra città: non sprecare neanche un centesimo e dare risposta immediata alle richieste del territorio – conclude Monica Buonanno – conferisce solidità all’azione amministrativa”.

- Advertisement -
- Advertisment -
- Advertisment -

Articoli recenti

La segnalazione: “Coi dissuasori aumentata la sosta selvaggia al Casamale”

Somma Vesuviana. Miseramente fallito l'obiettivo dell'assessore alla Valorizzazione centro storico, Rosalinda Perna che pensava che, spendendo 5124 euro in paletti in ghisa e...

Love for Sant’Anastasia crea “scatole di Natale” per chi ha bisogno, ecco come partecipare

Sant'Anastasia. "Le scatole di Natale" per aiutare, con piccoli pensieri, chi ha bisogno. Una cosa calda, una cosa 'golosa'; un passatempo, un prodotto di...

Sequestrata una tonnellata e mezza di botti illegali e 600 litri di gasolio di contrabbando. Due arresti

Sant'Antimo. Scoperta dal Comando Provinciale della Guardia di Finanza di Napoli, nell’ambito dell’intensificazione dell’attività di controllo economico del territorio in vista dell’approssimarsi delle festività...

Minaccia dipendente comunale per saltare la fila. 51enne arrestato dai carabinieri

ARZANO. I Carabinieri della tenenza di Arzano hanno arrestato un 51enne già sottoposto alla sorveglianza speciale per aver minacciato una dipendente comunale e colpito...

50mila spettatori per la prima in streaming del Teatro di San Carlo

Napoli. Oltre 30000 biglietti venduti per la prima in streaming del Teatro di San Carlo. Si calcola che dietro ogni singolo biglietto ci fossero...
- Advertisment -