domenica 17 Ottobre 2021
HomeSportOplonti Volley, allenamento congiunto con la Sales Volley di Gragnano

Oplonti Volley, allenamento congiunto con la Sales Volley di Gragnano

Prende sempre più forma la nuova Vesuvio Oplonti Volley, squadra che quest’anno milita nel campionato di Serie C Femminile. Particolare soddisfazione da parte di coach Luciano Della Volpe per come sta procedendo la preparazione precampionato in vista dell’esordio esterno di sabato prossimo contro la GLS Salerno Guiscards, una delle dirette antagoniste per la vittoria del campionato.

Interessante, in chiave preparazione, il test di venerdì scorso a margine dell’allenamento congiunto tra la Oplonti Volley e la Sales Volley di Gragnano.

Le ragazze oplontine si sono imposte per 4-0 ma, al di là del risultato, il test ha offerto notevoli spunti al tecnico Della Volpe, il quale ha avuto modo di provare nuovi schemi e soprattutto di testare tutte le atlete in vista dell’esordio in campionato.

Ovviamente il capitano Elena Drozina, valore aggiunto per le oplontine, resta una certezza ma anche quelle che non dovrebbero scendere in campo dal primo minuto hanno dimostrato di essere al pari delle titolari. Insomma, mister Della Volpe avrà soltanto l’imbarazzo della scelta per decidere il sestetto da mandare di volta in volta in campo.

Ma la cosa più importante, emersa nel corso della preparazione, è che il gruppo è coeso. C’è entusiasmo, serenità e voglia di fare bene, componenti fondamentali per arrivare molto lontano.

Di ciò ne è convito anche lo stesso coach: «Sono sicuramente soddisfatto della prestazione delle ragazze. Il nostro avvicinamento alla prima di campionato prosegue come da programma. Ho visto concentrazione ed attenzione da parte di tutte. Da domani inizieremo a preparare la gara di sabato prossimo, che sicuramente non sarà una passeggiata».

Abbiamo bisogno di un piccolo favore

Nel 2020, 2 milioni 145mila persone hanno letto gli articoli de La Provincia Online. Eppure, siamo rimasti tra i pochi giornali online non a pagamento e lo abbiamo fatto perché siamo convinti che tutti meritino l'accesso ad una informazione corretta e trasparente. Ma stiamo subendo anche noi gli effetti una crisi economica senza precedenti, eppure abbiamo continuato a migliorarci, a studiare nuove rubriche e trasmissioni per la nostra webtv (che trasmette per ora sulla nostra Pagina Facebook). Per continuare a fare giornalismo di inchiesta, in un territorio difficile come il nostro, adesso abbiamo bisogno di voi lettori. Non abbiamo proprietari milionari. Il nostro giornale è libero da influenze commerciali e politiche e così vogliamo restare. Voi con il vostro piccolo aiuto economico ci permetterete di mantenere la nostra indipendenza e libertà. Un piccolo o grande aiuto che permetterà alla Provinciaonline di continuare ad informarvi su quello che tanti non vogliono dirvi.

Articoli recenti