lunedì 24 Giugno 2024
HomePoliticaOttaviano. Ecco la giunta del sindaco Biagio Simonetti

Ottaviano. Ecco la giunta del sindaco Biagio Simonetti

Ottaviano. Il sindaco di Ottaviano Biagio Simonetti ha provveduto a nominare la giunta. Si tratta di Antonio Napolitano (vicesindaco con delega a contenzioso, urbanistica, Poc, Puc, abusivismo, piano di autorità di bacino, Demanio, difesa del suolo, dissesto idrogeologico, alvei, vasche e fogne), Angelo Alterio (smart city, rigenerazione urbana, turismo, programmazione e gestione eventi e manifestazioni, rapporti con il Parco nazionale del Vesuvio, fondi europei e Pnrr, politiche energetiche, innovazioni tecnologiche, informatizzazione, parco auto, mobilità sostenibile, trasporto urbano, sport, edilizia sportiva e relativa gestione), Maddalena Massa (pari opportunità, politiche giovanili, Informagiovani – Forum dei Giovani, Protezione civile, pubblica illuminazione), Virginia Nappo (pubblica istruzione, edilizia scolastica, rapporti con le scuole, trasporto scolastico, politiche per l’infanzia, servizi demografici), Elena Picariello (politiche sociali, lavoro e formazione, servizio civile).

Simonetti ha inoltre assegnato specifici incarichi di collaborazione ai consiglieri comunali Vincenzo Caldarelli (lavori pubblici, verde pubblico, arredo urbano, metano), Lorenzo Pisanti (commercio, Suap, sportello aziende, agricoltura, mercati e fiere, annona).

Rimangono, infine, di competenza del sindaco ulteriori deleghe non assegnate: “Sono per me fondamentali nella strutturazione di attività amministrativa che mette al centro dei suoi obiettivi il miglioramento della qualità della vita e la costruzione di una città sempre piu’ pulita e ordinata. Mi riferisco, in particolare, alla cultura e all’ambiente”, ha detto Simonetti.

“Ai nuovi assessori e ai consiglieri comunali tutti auguro buon lavoro, sicuro che insieme lavoreremo sempre ed esclusivamente nell’interesse della comunità ottavianese, con impegno, dedizione e spirito di collaborazione”, ha dichiarato il primo cittadino

Abbiamo bisogno di un piccolo favore

Nel 2020, 2 milioni 145mila persone hanno letto gli articoli de La Provincia Online. Eppure, siamo rimasti tra i pochi giornali online non a pagamento e lo abbiamo fatto perché siamo convinti che tutti meritino l'accesso ad una informazione corretta e trasparente. Ma stiamo subendo anche noi gli effetti una crisi economica senza precedenti, eppure abbiamo continuato a migliorarci, a studiare nuove rubriche e trasmissioni per la nostra webtv (che trasmette per ora sulla nostra Pagina Facebook). Per continuare a fare giornalismo di inchiesta, in un territorio difficile come il nostro, adesso abbiamo bisogno di voi lettori. Non abbiamo proprietari milionari. Il nostro giornale è libero da influenze commerciali e politiche e così vogliamo restare. Voi con il vostro piccolo aiuto economico ci permetterete di mantenere la nostra indipendenza e libertà. Un piccolo o grande aiuto che permetterà alla Provinciaonline di continuare ad informarvi su quello che tanti non vogliono dirvi.

Articoli recenti

Rubriche