lunedì 26 Settembre 2022
HomeAppuntamentiPasquetta anticamorra al Fondo Rustico Lamberti, confiscato alla camorra

Pasquetta anticamorra al Fondo Rustico Lamberti, confiscato alla camorra

NAPOLI-CHIAIANO. Con il meteo che preannuncia condizioni climatiche favorevoli e senza ombrello, questo Lunedì in Albis può essere festeggiato in modo originale sul Fondo Rustico Lamberti, il bene agricolo confiscato alla camorra.

All’insegna del buon vino, del cibo (portato anche già cucinato da casa), della musica e delle danze popolari si avrà a disposizione un’ area di circa 14 ettari di vigneto e di pescheto dove potersi rilassare e divertirsi. La precendente edizione, che ha fatto registrare una massiccia partecipazione, ha spinto la Cooperativa “Resistenza”, gestore del fondo, a riproporre l’evento che vuole essere il simbolo di una giornata di festa nella quale si ribadisce la lotta alla camorra e al biocidio con l’obiettivo di puntare alla creazione di uno spazio collettivo che deve essere sentito come bene comune. Una pasquetta, dunque, economica e salutare, ma soprattutto una giornata di condivisione di uno stesso pensiero: il riscatto dell’ambiente e del territorio da ogni forma di oppressione di stampo camorristico o pseudo-tale.

 

Abbiamo bisogno di un piccolo favore

Nel 2020, 2 milioni 145mila persone hanno letto gli articoli de La Provincia Online. Eppure, siamo rimasti tra i pochi giornali online non a pagamento e lo abbiamo fatto perché siamo convinti che tutti meritino l'accesso ad una informazione corretta e trasparente. Ma stiamo subendo anche noi gli effetti una crisi economica senza precedenti, eppure abbiamo continuato a migliorarci, a studiare nuove rubriche e trasmissioni per la nostra webtv (che trasmette per ora sulla nostra Pagina Facebook). Per continuare a fare giornalismo di inchiesta, in un territorio difficile come il nostro, adesso abbiamo bisogno di voi lettori. Non abbiamo proprietari milionari. Il nostro giornale è libero da influenze commerciali e politiche e così vogliamo restare. Voi con il vostro piccolo aiuto economico ci permetterete di mantenere la nostra indipendenza e libertà. Un piccolo o grande aiuto che permetterà alla Provinciaonline di continuare ad informarvi su quello che tanti non vogliono dirvi.

Articoli recenti