domenica 25 Luglio 2021
HomeAttualitàPetizione per salvare gli animali: missione Festival di Yulin

Petizione per salvare gli animali: missione Festival di Yulin

Una tradizione ultra centenaria che autorizza il consumo di carne di cane in Asia. Un Festival (quello di Yulin), inaugurato nel 2009, che consente di praticare la più inaudita violenza su questi animali di affezione. C’è per fortuna chi non ha lasciato soli questi cani e che, missione dopo missione, cerca di salvarne il più possibile, nel tentativo di sensibilizzare e porre fine a una crudeltà inaccettabile.

Dalla nascita del festival, dieci anni fa, molti cani e gatti muoiono tra stenti e malattie, ammassati in gabbie sovraffollate e bolliti vivi per credenze anacronistiche.

Una di queste, si basa sul consumo stesso della carne: più il cane è vissuto circondato di affetto, più la sua carne porterebbe benefici a chi la mangia.

Questo è il motivo per cui, ogni anno, moltissimi cani vengono rapiti dalle loro famiglie.

Tramite l’operazione yulin e alla sensibilizzazione degli attivisti si sono salvati 1000 cani e 200 gatti dai mattatoi cinesi. Per poter firmare la petizione oppure effettuare donazioni basta collegarsi al sito: actionprojectanimal.org

Abbiamo bisogno di un piccolo favore

Nel 2020, 2 milioni 145mila persone hanno letto gli articoli de La Provincia Online. Eppure, siamo rimasti tra i pochi giornali online non a pagamento e lo abbiamo fatto perché siamo convinti che tutti meritino l'accesso ad una informazione corretta e trasparente. Ma stiamo subendo anche noi gli effetti una crisi economica senza precedenti, eppure abbiamo continuato a migliorarci, a studiare nuove rubriche e trasmissioni per la nostra webtv (che trasmette per ora sulla nostra Pagina Facebook). Per continuare a fare giornalismo di inchiesta, in un territorio difficile come il nostro, adesso abbiamo bisogno di voi lettori. Non abbiamo proprietari milionari. Il nostro giornale è libero da influenze commerciali e politiche e così vogliamo restare. Voi con il vostro piccolo aiuto economico ci permetterete di mantenere la nostra indipendenza e libertà. Un piccolo o grande aiuto che permetterà alla Provinciaonline di continuare ad informarvi su quello che tanti non vogliono dirvi.

Articoli recenti