lunedì 26 Luglio 2021
HomeSenza categoriaNapoli. Aspirante attrice 22enne si suicida all'interno del Teatro Bellini

Napoli. Aspirante attrice 22enne si suicida all’interno del Teatro Bellini

Lutto nel mondo del teatro, questa volta una ragazza giovanissima, allieva del teatro Bellini, ha deciso di togliersi la vita, in questo periodo difficile e buio per tutti.
Per la privacy nei confronti di chi l’ha conosciuta, e soprattutto dei familiari manteniamo il massimo riserbo sul nome della giovane, e un accorato cordoglio da parte della redazione. Riportiamo quanto scritto sulla pagina social facebook dalla direzione del teatro Bellini, un luogo dove speriamo presto di tornare tutti,  per far ripartire l’arte, e questi bei luoghi che fanno bele all’anima, e che hanno subito un bruttissimo colpo dalla pandemia, più di tutti.
“Nella giornata di ieri, mercoledì 23 giugno, negli spazi del nostro teatro un’allieva della Bellini Teatro Factory, vale a dire la nostra accademia professionale triennale per aspiranti attori, ha deciso con un atto estremo di risolvere il dramma che stava vivendo.
Questa tragedia ci sconvolge nel profondo e ci impone il più rigoroso riserbo sulla vicenda nel rispetto di familiari e parenti già provati da un così forte dolore.
La Direzione e i dipendenti del Teatro tutto si stringono in cordoglio intorno alla famiglia e agli amici della persona scomparsa, uniti nel suo ricordo”.

Abbiamo bisogno di un piccolo favore

Nel 2020, 2 milioni 145mila persone hanno letto gli articoli de La Provincia Online. Eppure, siamo rimasti tra i pochi giornali online non a pagamento e lo abbiamo fatto perché siamo convinti che tutti meritino l'accesso ad una informazione corretta e trasparente. Ma stiamo subendo anche noi gli effetti una crisi economica senza precedenti, eppure abbiamo continuato a migliorarci, a studiare nuove rubriche e trasmissioni per la nostra webtv (che trasmette per ora sulla nostra Pagina Facebook). Per continuare a fare giornalismo di inchiesta, in un territorio difficile come il nostro, adesso abbiamo bisogno di voi lettori. Non abbiamo proprietari milionari. Il nostro giornale è libero da influenze commerciali e politiche e così vogliamo restare. Voi con il vostro piccolo aiuto economico ci permetterete di mantenere la nostra indipendenza e libertà. Un piccolo o grande aiuto che permetterà alla Provinciaonline di continuare ad informarvi su quello che tanti non vogliono dirvi.

Articoli recenti