venerdì 25 Giugno 2021
HomeCronacaPolizia, Massimo: "Vicinanza a colleghi feriti in incidente per difendere legalità e...

Polizia, Massimo: “Vicinanza a colleghi feriti in incidente per difendere legalità e sicurezza”

Napoli. “Esprimo la mia solidarietà e vicinanza ai due colleghi del Comm.to San Ferdinando rimasti feriti in un incidente stradale a Napoli durante il servizio, impegnati a difendere  sicurezza e legalità“. È quanto dichiara Roberto Massimo Segretario Generale Provinciale U.S.I.P. di Napoli (U.I.L. Confederale). “Colgo l’occasione – continua il leader del sindacato napoletano –  per ribadire l’importanza del ruolo che la Polizia di Stato è chiamata a rivestire, ma anche un apprezzamento per la dedizione con la quale, quotidianamente, uomini e donne in divisa svolgono le proprie attività“.
Un plauso, contestuale  – conclude il Segretario – va agli operatori del IV Reparto Mobile di Napoli e della Sottosezione Autostradale Napoli Nord che a seguito di un blocco autostradale messo in atto ieri da manifestanti all’altezza di Caserta Nord, impavidi e senza tregua, hanno saputo gestire la straordinaria esigenza di ordine pubblico creatasi, atteso che in questo momento le proteste sono fomentate da circostanze peculiari per nostra Nazione“.

Abbiamo bisogno di un piccolo favore

Nel 2020, 2 milioni 145mila persone hanno letto gli articoli de La Provincia Online. Eppure, siamo rimasti tra i pochi giornali online non a pagamento e lo abbiamo fatto perché siamo convinti che tutti meritino l'accesso ad una informazione corretta e trasparente. Ma stiamo subendo anche noi gli effetti una crisi economica senza precedenti, eppure abbiamo continuato a migliorarci, a studiare nuove rubriche e trasmissioni per la nostra webtv (che trasmette per ora sulla nostra Pagina Facebook). Per continuare a fare giornalismo di inchiesta, in un territorio difficile come il nostro, adesso abbiamo bisogno di voi lettori. Non abbiamo proprietari milionari. Il nostro giornale è libero da influenze commerciali e politiche e così vogliamo restare. Voi con il vostro piccolo aiuto economico ci permetterete di mantenere la nostra indipendenza e libertà. Un piccolo o grande aiuto che permetterà alla Provinciaonline di continuare ad informarvi su quello che tanti non vogliono dirvi.

Articoli recenti