martedì 27 Febbraio 2024
HomeScuolaPomigliano. Primato nella scuola "Come una mamma" coi laboratori di lettura, fiaboterapia...

Pomigliano. Primato nella scuola “Come una mamma” coi laboratori di lettura, fiaboterapia e teatro

Recentemente la scuola “Come Una Mamma” di Pomigliano d’Arco (asilo nido e scuola dell’infanzia) ha ottenuto un primato assoluto nel sud Italia e in gran parte della penisola intera. Al suo interno infatti, si svolge per la prima classe della scuola dell’infanzia il progetto “Improvvisiamo…leggendo”, un laboratorio di lettura, fiaboterapia e teatro condotto da Emanuela Torella.


La Torella è tra i pochissimi educatori e formatori teatrali specializzata appositamente per l’infanzia in tutta la regione Campania e regolarmente iscritta all’albo dell’accademia europea dei formatori teatrali.
“Sono estremamente grata alla scuola che prima di ogni altra ha creduto in me”, commenta la Torella, “nel mio progetto e nel mio desiderio di innovazione. Dopo anni di intensi sacrifici, studio ininterrotto e tanta dedizione mi sono formata appositamente per creare qualcosa di unico per i piccoli. Questo progetto è nato dopo un primo ciclo di laboratori che Antonella Gesuele, la dirigente scolastica, mi propose di lanciare per le sezioni del nido lo scorso aprile. Molte le soddisfazioni ottenute e per questo ho completato la mia formazione in fiaboterapia e teatro per l’infanzia in modo da poter offrire un servizio ancora più completo con un’alta specializzazione. Diversi i riscontri super positivi che stiamo ottenendo perché questo, non è solo un mio successo ma di tutto lo staff di Come Una Mamma e di Antonella in primis. Come dice lei: stiamo costruendo qualcosa di meraviglioso.
Il laboratorio favorisce sensazioni di calma e rilassamento oltre che avvicinare I piccoli al mondo della letteratura e del teatro e cerca di allontanarli dal bombardamento tecnologico di cui siamo vittima. Sono grata anche per Scoprire…leggendo, il percorso di educazione alla lettura invece che ha vita nelle sezioni del nido e il cui intento è favorire la socializzazione, stimolare la crescita del linguaggio e la fantasia”.
Ancora una volta Pomigliano diventa protagonista con una delle scuole che sul territorio che punta all’innovazione.

Abbiamo bisogno di un piccolo favore

Nel 2020, 2 milioni 145mila persone hanno letto gli articoli de La Provincia Online. Eppure, siamo rimasti tra i pochi giornali online non a pagamento e lo abbiamo fatto perché siamo convinti che tutti meritino l'accesso ad una informazione corretta e trasparente. Ma stiamo subendo anche noi gli effetti una crisi economica senza precedenti, eppure abbiamo continuato a migliorarci, a studiare nuove rubriche e trasmissioni per la nostra webtv (che trasmette per ora sulla nostra Pagina Facebook). Per continuare a fare giornalismo di inchiesta, in un territorio difficile come il nostro, adesso abbiamo bisogno di voi lettori. Non abbiamo proprietari milionari. Il nostro giornale è libero da influenze commerciali e politiche e così vogliamo restare. Voi con il vostro piccolo aiuto economico ci permetterete di mantenere la nostra indipendenza e libertà. Un piccolo o grande aiuto che permetterà alla Provinciaonline di continuare ad informarvi su quello che tanti non vogliono dirvi.

Articoli recenti

Rubriche