mercoledì 22 Maggio 2024
HomeAppuntamentiRegione. Presentato il progetto: "Ricomincio da me: intraprendo e lavoro"

Regione. Presentato il progetto: “Ricomincio da me: intraprendo e lavoro”

Lavoro, Palmeri – Ricomincio da me: intraprendo e lavoro. “Al via 131 imprese create da ex percettori di ammortizzatori sociali.”

L’assessore Regionale al Lavoro, in collaborazione con Sviluppo Campania, presenta “FAR(SI) impresa 2018 – Ricomincio da me: intraprendo e lavoro”.
L’appuntamento è per mercoledì 12 dicembre alle ore 9.30 presso la Regione Campania (Sala convegni Centro Direzionale Isola A/6).
L’incontro ha l’obiettivo di presentare i risultati di una politica attiva al lavoro diretta alla creazione di impresa da parte di ex precettori di ammortizzatori sociali. Una riconquista professionale ed una nuova sfida per il futuro. Una scelta per rimettersi in gioco e con forza, energia ed entusiasmo contribuire alla valorizzazione di se’ stessi ed il nostro territorio.
La Regione Campania, in collaborazione con le organizzazioni sindacali, ha infatti strutturato diversi interventi per favorire il reinserimento occupazionale anche dei soggetti espulsi dai processi produttivi, attraverso programmi di riqualificazione, di incentivazione all’assunzione, di sviluppo di autonomia imprenditoriale. Insomma un complesso programma di interventi atti a coinvolgere attivamente gli ‘over’ che hanno un bagaglio di esperienza ancora da valorizzare.
Con le risorse appostate, siamo riusciti fino ad oggi a finanziare ben 130 piccole imprese, e ciascuna serba in se i semi di una rinascita personale e professionale.
Tra i destinatari il livello di istruzione si attesta per il 50,77% sul diploma, solo il 20% sono il possesso di laurea, mentre il 25, 38% ha il diploma di scuola media superiore.
La provincia più propositiva è stata Napoli con 53 attività finanziate, seguita da Caserta con 26, Avellino con 22 , Sa con 19 , chiude Bn con 9.
Le donne che intraprendono superano, anche se di poco, la percentuale maschile.

Abbiamo bisogno di un piccolo favore

Nel 2020, 2 milioni 145mila persone hanno letto gli articoli de La Provincia Online. Eppure, siamo rimasti tra i pochi giornali online non a pagamento e lo abbiamo fatto perché siamo convinti che tutti meritino l'accesso ad una informazione corretta e trasparente. Ma stiamo subendo anche noi gli effetti una crisi economica senza precedenti, eppure abbiamo continuato a migliorarci, a studiare nuove rubriche e trasmissioni per la nostra webtv (che trasmette per ora sulla nostra Pagina Facebook). Per continuare a fare giornalismo di inchiesta, in un territorio difficile come il nostro, adesso abbiamo bisogno di voi lettori. Non abbiamo proprietari milionari. Il nostro giornale è libero da influenze commerciali e politiche e così vogliamo restare. Voi con il vostro piccolo aiuto economico ci permetterete di mantenere la nostra indipendenza e libertà. Un piccolo o grande aiuto che permetterà alla Provinciaonline di continuare ad informarvi su quello che tanti non vogliono dirvi.

Articoli recenti

Rubriche