mercoledì 24 Aprile 2024
HomeAppuntamentiSan Vitaliano. Prorogato il bando "Benessere giovani-Organizziamoci"

San Vitaliano. Prorogato il bando “Benessere giovani-Organizziamoci”

San Vitaliano, Benessere Giovani: c’è ancora tempo per iscriversi. E’ ancora possibile partecipare al bando di selezione rivolto ai giovani dai 16 ai 25 anni. Giovedì 13 dicembre, alle ore 17,00, un incontro pubblico per presentare l’iniziativa con la partecipazione dell’Assessore Chiara Marciani.

Prorogati ulteriormente i termini del bando che prevede la possibilità di partecipare alle iniziative messe in campo dal progetto “benessere Giovani – Organizziamoci” promosso dal Comune di San Vitaliano (NA), in collaborazione con l’Associazione Connettiamoci e finanziato dalla Regione Campania nell’ambito del POR Campania FSE 2014-2020 ASSE I – Obiettivo specifico 2 – Azione 8.1.7 ASSE II- Obiettivo Specifico 11 – Azione 9.6.7 ASSE III-OT 10 – Obiettivo Specifico 12 – Azione 10.1.5 Approvato e finanziato dalla Regione Campania Decreto Dirigenziale n. 202 del 03/07/2017 e Decreto Dirigenziale n. 520 del 15/09/2017. Al fine di favorire la massima partecipazione possibile da parte dei giovani del territorio, fino al 15 dicembre, gli interessati potranno inviare la propria candidatura a partecipare ad alcuni interessanti laboratori tematici ed esperienziali. Tante le tematiche trattate, attraverso cui i giovani di età compresa tra i 16 e i 35 anni, potranno scoprire, insieme a professionisti del settore, come creare un’impresa digitale e avere successo nel mondo della new economy o come valorizzare la storia della propria città. Un’occasione da non perdere, dunque, per intraprendere un percorso altamente professionalizzante, pensato per fornire conoscenze e competenze utili a favorire l’ingresso nel mondo del lavoro, soprattutto nell’ottica dell’attuale rivoluzione digitale. L’iniziativa sarà illustrata, assieme alle altre future opportunità per i giovani create dalla Regione Campania, in un incontro pubblico che si terrà giovedì 13 dicembre, alle ore 17,00, presso l’Aula Consiliare del Comune di San Vitaliano. Interverranno, oltre ai rappresentanti dei partner di progetto: Pasquale Raimo, Sindaco di San Vitaliano; Matilde Russo, Consigliere Comunale; Angela Buglione, Preside ITI Manlio Rossi Doria e Chiara Marciani, Assessore Regionale Formazione e Pari Opportunità.

Nello specifico i laboratori previsti dal progetto sono:

· LABORATORIO DI CREAZIONE DI IMPRESA NEL SETTORE CREATIVE ECONOMY

· LABORATORIO DI CREAZIONE DI IMPRESA NEL SETTORE NET ECONOMY

· LABORATORIO DI CREAZIONE DI IMPRESA NEL SETTORE GREEN ECONOMY

· LABORATORIO TEMATICO AMBIENTALE

· LABORATORIO TEMATICO DI CITTADINANZA ATTIVA

· LABORATORIO TEMATICO DI STORIA

Ogni laboratorio potrà accogliere un massimo 15 partecipanti. La partecipazione è totalmente gratuita.

PARTNER DI PROGETTO: ITI Manlio Rossi Doria di Marigliano, Junior Achievement Italia, Sema S.a.s., Time4 Stream S.r.l., Associazione Slow Food – Condotta dell’agro nolano, Italia Camp, Pro Loco San Vitaliano.

Ogni laboratorio è aperto alla partecipazione di 10 giovani di età compresa tra i 16 e i 35 anni.

Abbiamo bisogno di un piccolo favore

Nel 2020, 2 milioni 145mila persone hanno letto gli articoli de La Provincia Online. Eppure, siamo rimasti tra i pochi giornali online non a pagamento e lo abbiamo fatto perché siamo convinti che tutti meritino l'accesso ad una informazione corretta e trasparente. Ma stiamo subendo anche noi gli effetti una crisi economica senza precedenti, eppure abbiamo continuato a migliorarci, a studiare nuove rubriche e trasmissioni per la nostra webtv (che trasmette per ora sulla nostra Pagina Facebook). Per continuare a fare giornalismo di inchiesta, in un territorio difficile come il nostro, adesso abbiamo bisogno di voi lettori. Non abbiamo proprietari milionari. Il nostro giornale è libero da influenze commerciali e politiche e così vogliamo restare. Voi con il vostro piccolo aiuto economico ci permetterete di mantenere la nostra indipendenza e libertà. Un piccolo o grande aiuto che permetterà alla Provinciaonline di continuare ad informarvi su quello che tanti non vogliono dirvi.

Articoli recenti

Rubriche