giovedì 25 Febbraio 2021
Home Politica Riqualificazione area urbana,si parte da piazzetta«Gianni Rodari»

Riqualificazione area urbana,si parte da piazzetta«Gianni Rodari»

POMIGLIANO D’ARCO. Riqualificazione e nuovo verde: via ai lavori di piazzetta «Gianni Rodari».

Sono cominciati i lavori di riqualificazione dell’area urbana che comprende piazzetta Rodari e gli spazi verdi limitrofi tra via Sulmona, via Pertini e via Lombardi.

«L’intervento rientra un programma di riqualificazione e rilancio dell’assetto urbano finalizzato al miglioramento della vivibilità cittadina – spiega l’assessore Raffaele Sibilio –  nello specifico questi interventi mirano alla realizzazione di percorsi pedonali e piazze, idoneamente arredate e con la presenza di verde attrezzato, rinnovando così il decoro e l’immagine urbana con interventi di elevata qualità». Ad oggi i marciapiedi sono sconnessi in più punti e lungo un tratto di via Sulmona del tutto assenti. Un problema per la sicurezza dei pedoni che sarà risolto dagli interventi di riqualificazione in atto. Gli spazi verdi limitrofi sono al momento privi di arredo urbano, sottratti alla fruibilità da parte dei cittadini. «Saranno realizzate aree ludico ricreative – continua Sibilio – collegate tra loro tramite percorsi pedonali garantendo al contempo accessibilità e sicurezza».

Saranno inoltre messe a dimora ulteriori specie arboree e l’area godrà di un nuovo impianto di illuminazione a Led e di un impianto di irrigazione. Lungo i marciapiedi di progetto, ma anche per quelli adiacenti, sarà garantito il superamento delle barriere architettoniche.

Abbiamo bisogno di un piccolo favore

Nel 2020, 2 milioni 145mila persone hanno letto gli articoli de La Provincia Online. Eppure, siamo rimasti tra i pochi giornali online non a pagamento e lo abbiamo fatto perché siamo convinti che tutti meritino l'accesso ad una informazione corretta e trasparente. Ma stiamo subendo anche noi gli effetti una crisi economica senza precedenti, eppure abbiamo continuato a migliorarci, a studiare nuove rubriche e trasmissioni per la nostra webtv (che trasmette per ora sulla nostra Pagina Facebook). Per continuare a fare giornalismo di inchiesta, in un territorio difficile come il nostro, adesso abbiamo bisogno di voi lettori. Non abbiamo proprietari milionari. Il nostro giornale è libero da influenze commerciali e politiche e così vogliamo restare. Voi con il vostro piccolo aiuto economico ci permetterete di mantenere la nostra indipendenza e libertà. Un piccolo o grande aiuto che permetterà alla Provinciaonline di continuare ad informarvi su quello che tanti non vogliono dirvi.

Articoli recenti