giovedì 18 Aprile 2024
HomeAppuntamentiS.Anastasia. Il 28 novembre la presentazione del libro di Padre Giorgio Tufano

S.Anastasia. Il 28 novembre la presentazione del libro di Padre Giorgio Tufano

«Viaggio nel tempo» – eventi che hanno contribuito a formare la comunità anastasiana, è il titolo del libro di padre Giorgio Tufano che sarà presentato alle 18 di martedì 28 novembre nell’aula consiliare di Palazzo Siano, sede del municipio di Sant’Anastasia. Ha una pregevole singolarità, questo libro: reca la doppia firma, di padre Giorgio ma anche di Gennaro Bove, ossia del compianto padre Cristoforo, scomparso nel 2010. Una doppia firma voluta dall’autore che agli scritti di padre Cristoforo, figura di spicco dell’Ordine dei frati minori conventuali, relatore della congregazione delle cause dei Santi e curatore della causa di canonizzazione di San Pio da Pietrelcina, ha molto attinto, pescando inoltre – per la sua certosina ricerca – negli archivi del convento francescano e del Comune, così come dai testi già editi che trattano l’aspetto religioso e storico della vita anastasiana.

Alla presentazione interverranno l’autore, padre Giorgio Tufano, l’archeologo Antonio De Simone, l’assessore alla Cultura Veria Giordano e il sindaco di Sant’Anastasia, Carmine Esposito, che ha anche firmato la prefazione del libro.

Abbiamo bisogno di un piccolo favore

Nel 2020, 2 milioni 145mila persone hanno letto gli articoli de La Provincia Online. Eppure, siamo rimasti tra i pochi giornali online non a pagamento e lo abbiamo fatto perché siamo convinti che tutti meritino l'accesso ad una informazione corretta e trasparente. Ma stiamo subendo anche noi gli effetti una crisi economica senza precedenti, eppure abbiamo continuato a migliorarci, a studiare nuove rubriche e trasmissioni per la nostra webtv (che trasmette per ora sulla nostra Pagina Facebook). Per continuare a fare giornalismo di inchiesta, in un territorio difficile come il nostro, adesso abbiamo bisogno di voi lettori. Non abbiamo proprietari milionari. Il nostro giornale è libero da influenze commerciali e politiche e così vogliamo restare. Voi con il vostro piccolo aiuto economico ci permetterete di mantenere la nostra indipendenza e libertà. Un piccolo o grande aiuto che permetterà alla Provinciaonline di continuare ad informarvi su quello che tanti non vogliono dirvi.

Articoli recenti

Rubriche