giovedì 18 Aprile 2024
HomePoliticaS.Anastasia. Incentivi alle imprese con fondi di bilancio, c’è la graduatoria

S.Anastasia. Incentivi alle imprese con fondi di bilancio, c’è la graduatoria

Sant’ Anastasia. Il vicesindaco Trimarco: «Siamo estremamente soddisfatti di poter erogare contributi a chi decide di investire sul nostro territorio, sia in termini economici che in personale e, di fatto, formando i nostri concittadini anastasiani. Questa prassi, iniziata con la nostra amministrazione, continuerà».
Il sindaco Carmine Esposito: «Sono azioni concrete, così si promuove lo sviluppo socio economico del territorio: sostenendo le imprese e aiutando al contempo le categorie più svantaggiate».
Sul sito web del Comune di Sant’Anastasia (https://www.comune.santanastasia.na.it/index.php/tutte-le-news/item/1455-bando-per-contributi-nuove-attivita-graduatoria-definitiva-beneficiari) è disponibile l’elenco dei beneficiari finali di contributi rivolti agli operatori economici del commercio e dell’artigianato che hanno dato il via alle attività di impresa da gennaio 2020 a dicembre 2021. Una scelta che l’amministrazione ha compiuto per sostenere quelle imprese nate durante il picco della pandemia Covid. «Duemila euro alle società e 1200 euro alle ditte individuali – spiega il vicesindaco Trimarco – queste le somme che per ora saranno erogate e, va sottolineato, è la prima volta che un’amministrazione si spende per contribuire concretamente al sostegno delle imprese locali». Ma non è tutto: la prossima settimana anche un’altra graduatoria sarà disponibile: quella delle micro, piccole e medie imprese, con sede legale e/o operativa sul territorio anastasiano che abbiano effettuato nuove assunzioni dal 1 gennaio 2020 al 29 dicembre 2021, con contratti a tempo indeterminato o di apprendistato. «Per la prima volta – continua Trimarco – si tutelano le categorie dei lavoratori, con veri incentivi alle assunzioni più penalizzate: donne, lavoratori oltre i 40 anni e i più giovani che vogliano maturare esperienza con l’apprendistato».
«Scommettiamo sul futuro di Sant’Anastasia – aggiunge il sindaco Esposito – dopo un periodo in cui tante attività economiche sono state messe praticamente in ginocchio».

Abbiamo bisogno di un piccolo favore

Nel 2020, 2 milioni 145mila persone hanno letto gli articoli de La Provincia Online. Eppure, siamo rimasti tra i pochi giornali online non a pagamento e lo abbiamo fatto perché siamo convinti che tutti meritino l'accesso ad una informazione corretta e trasparente. Ma stiamo subendo anche noi gli effetti una crisi economica senza precedenti, eppure abbiamo continuato a migliorarci, a studiare nuove rubriche e trasmissioni per la nostra webtv (che trasmette per ora sulla nostra Pagina Facebook). Per continuare a fare giornalismo di inchiesta, in un territorio difficile come il nostro, adesso abbiamo bisogno di voi lettori. Non abbiamo proprietari milionari. Il nostro giornale è libero da influenze commerciali e politiche e così vogliamo restare. Voi con il vostro piccolo aiuto economico ci permetterete di mantenere la nostra indipendenza e libertà. Un piccolo o grande aiuto che permetterà alla Provinciaonline di continuare ad informarvi su quello che tanti non vogliono dirvi.

Articoli recenti

Rubriche