mercoledì 8 Dicembre 2021
HomeAppuntamentiSant'Anastasia. Il sindaco Abete si racconta, appuntamento al centro anziani

Sant’Anastasia. Il sindaco Abete si racconta, appuntamento al centro anziani

SANT’ANASTASIA. Appuntamento al centro sociale anziani con il sindaco Lello Abete, che sarà intervistato dalla giornalista Gabriella Bellini. L’incontro è fissato per giovedì 22 novembre.

Un incontro dove il primo cittadino di Sant’Anastasia si racconterà e parlerà alla cittadinanza, spiegando i punti realizzati durante il suo esecutivo e quello che ha tentato di porre in essere. L’appuntamento è previsto per giovedì 22 novembre al centro anziani di piazza “IV Novembre”, alle ore 18,30. Dal suo profilo Facebook scrive: ” Vi parlerò di ogni passaggio che io ritengo fondamentale per comprendere alcune cose accadute negli ultimi anni”. Continua: “Elencherò tutte le nostre opere e vi spiegherò , con atti e numeri alla mano , perché siamo l’amministrazione che ha fatto di più negli ultimi anni”. Conclude: “Spiegherò chi siamo, cosa intendiamo fare e perché siamo l’unica compagine coesa, concreta, chiara. Vi aspetto numerosi”. L’intervista al primo cittadino anastasiano sarà effettuata dalla giornalista Gabriella Bellini, direttore della ProvinciaOnline.

Abbiamo bisogno di un piccolo favore

Nel 2020, 2 milioni 145mila persone hanno letto gli articoli de La Provincia Online. Eppure, siamo rimasti tra i pochi giornali online non a pagamento e lo abbiamo fatto perché siamo convinti che tutti meritino l'accesso ad una informazione corretta e trasparente. Ma stiamo subendo anche noi gli effetti una crisi economica senza precedenti, eppure abbiamo continuato a migliorarci, a studiare nuove rubriche e trasmissioni per la nostra webtv (che trasmette per ora sulla nostra Pagina Facebook). Per continuare a fare giornalismo di inchiesta, in un territorio difficile come il nostro, adesso abbiamo bisogno di voi lettori. Non abbiamo proprietari milionari. Il nostro giornale è libero da influenze commerciali e politiche e così vogliamo restare. Voi con il vostro piccolo aiuto economico ci permetterete di mantenere la nostra indipendenza e libertà. Un piccolo o grande aiuto che permetterà alla Provinciaonline di continuare ad informarvi su quello che tanti non vogliono dirvi.

Articoli recenti