lunedì 8 Marzo 2021
Home Cronaca Sant’Antimo. Vigili e OIPA sequestrano canile lager FOTO

Sant’Antimo. Vigili e OIPA sequestrano canile lager FOTO

Sant’Antimo. Operazione congiunta per la tutela degli animali è quella messa in atto l’altro giorno dagli agenti del Comando Polizia Locale di Sant’Antimo e dagli agenti dell’OIPA.

Dopo aver ricevuto diverse segnalazioni circa la presenza di un allevamento abusivo di animali, gli operatori si sono recati sul posto dove hanno trovato un cavallo, diversi volatili e cinque cani tenuti a catena cortissima con acqua melmosa da bere e come luogo di riposo delle cucce fatte con bidoni in ferro, oltre a trovarsi tra escremeni e topi morti, insomma, un vero e rpoprio canile lager. I cani, privi di microchip, sono stati sequestrati ed affidati a struttura convenzionata ed il responsabile della struttura è stato denunciato per violazione dell’articolo 544 ter del codice penale con sanzioni che potranno arrivare fino a 15000 euro. Il sequestro è stato convalidato ed ora i cani potranno essere adottati. Alta resta la guardia per la protezione e tutela degli animali sul territorio dove sono numerosi gli interventi e controlli effettuati per la verifica della microschippatura, maltrattamenti, abbandoni e altro con circa 7 i soggetti denunciati nell’anno scorso.

Abbiamo bisogno di un piccolo favore

Nel 2020, 2 milioni 145mila persone hanno letto gli articoli de La Provincia Online. Eppure, siamo rimasti tra i pochi giornali online non a pagamento e lo abbiamo fatto perché siamo convinti che tutti meritino l'accesso ad una informazione corretta e trasparente. Ma stiamo subendo anche noi gli effetti una crisi economica senza precedenti, eppure abbiamo continuato a migliorarci, a studiare nuove rubriche e trasmissioni per la nostra webtv (che trasmette per ora sulla nostra Pagina Facebook). Per continuare a fare giornalismo di inchiesta, in un territorio difficile come il nostro, adesso abbiamo bisogno di voi lettori. Non abbiamo proprietari milionari. Il nostro giornale è libero da influenze commerciali e politiche e così vogliamo restare. Voi con il vostro piccolo aiuto economico ci permetterete di mantenere la nostra indipendenza e libertà. Un piccolo o grande aiuto che permetterà alla Provinciaonline di continuare ad informarvi su quello che tanti non vogliono dirvi.

Articoli recenti