mercoledì 21 Ottobre 2020
Home Attualità Scuola. Aprire in sicurezza, l'Asl Na3 sud forma insegnanti Covid

Scuola. Aprire in sicurezza, l’Asl Na3 sud forma insegnanti Covid

LAsl Napoli 3 Sud al fianco degli istituti per una riapertura in sicurezza. In collaborazione con le istituzioni scolastiche regionali l’azienda sanitaria ha attivato un programma formativo per il personale referente, scelto dalle stesse scuole, che si sviluppa attraverso una piattaforma contenente risposte semplici ed efficaci ai principali dubbi e domande in relazione all’epidemia. L’accesso al sistema avviene attraverso password e il corso prevede anche una certificazione finale in materia di gestione dei casi sospetti per i docenti partecipanti. “Si tratta – spiega Gaetano D’Onofrio direttore sanitario aziendale Asl Napoli 3 Sud – di un servizio che in Italia nessun azienda sanitaria offre. Un progetto che oltre a guardare al contenimento della diffusione dell’infezione da Covid 19, apre grandi opportunità sul piano dell’intensificazione dei rapporti tra scuola e mondo della sanità pubblica con particolare riferimento allo sviluppo dei programmi di salute e prevenzione”. Tra le azioni previste dal progetto la diffusione di opuscoli informativi e l’uso dei canali social con l’obiettivo non solo di un affiancamento continuo ai gruppi dei referenti scolastici, ma anche di un maggiore coinvolgimento possibile del pubblico dei genitori. Insomma, in quest’ottica la pandemia oltre ad essere un gravissimo problema può diventare una straordinaria opportunità di collaborazione interistituzionale. ALe azioni messe in campo dall’Asl avranno un primo livello centrale curato dal dipartimento di prevenzione – servizio igiene degli alimenti e della nutrizione (Sian) diretto dal dottor Pierluigi Pecoraro – nellambito del programma D “Scuole che promuovono salute”, e il livello territoriale curato dalle unità operative di prevenzione collettiva (Uopc).

- Advertisement -
- Advertisment -
- Advertisment -

Articoli recenti

D’Avino e Prisco: “Pronto piano di valorizzazione del Casamale. Ecco le novità”

Somma Vesuviana. “Pronto il Piano Unico di Valorizzazione del Borgo del Casamale, siamo ai nastri di partenza: dalla Zona a Traffico Limitato all’illuminazione artistica,...

Grave lutto per le famiglie Spadaro-Pone, è venuta a mancare la signora Rosa

Sant'Anastasia. Un grave lutto ha colpito due delle famiglie più note della città: Spadaro e Pone. È infatti venuta a mancare...

Covid, Patriarca (FI): “No a chiusura reparti di Medicina a Gragnano e Vico Equense”

La capogruppo di Forza Italia in Consiglio regionale: "Pronti a collaborare col governatore ma De Luca dica la verità sui numeri". NAPOLI - «Rischiano di...

Terzo Settore, commercialisti e CSV Napoli: «Insieme per valorizzare le esperienze locali»

Napoli. L’Ordine dei dottori commercialisti e degli esperti contabili di Napoli (Odcec Napoli) e il Centro di Servizio per il Volontariato di Napoli (CSV...

Covid al Comune. Il sindacato: “Situazione allarmante, la polizia locale va tutelata”

Somma Vesuviana. 5 contagi in pochi giorni nelle due sedi del municipio di Somma Vesuviana, due sanificazioni, ma poca attenzione agli agenti del...
- Advertisment -