mercoledì 28 Settembre 2022
HomeAppuntamentiSocial media e cyberbullismo: incontro con i giovani

Social media e cyberbullismo: incontro con i giovani

SAN GIORGIO A CREMANO. Social media e cyberbullismo, il primo aprile un incontro con i giovani organizzato dal Forum delle Associazioni.

Il Forum delle Associazioni cittadino, in collaborazione con l’assessorato all’Associazionismo guidato da Giorgio Zinno, organizza una conferenza dal titolo “Social Media, ragazzi e cyberbullismo”, per insegnare ai ragazzi delle scuole cittadine un uso corretto dei nuovi sistemi di comunicazione. L’appuntamento è per il primo aprile alle 10, presso la sala Siani del Centro Polifunzionale Giovanile. 

Il tema verrà introdotto da Roberto Dentice, presidente del Forum delle Associazioni. Interverranno Giorgio Zinno, vice sindaco di San Giorgio a Cremano; Michele Carbone, assessore alle Politiche Giovanili; Maria Luisa Porzio, responsabile UOMI del distretto 54 dell’Asl Napoli 3 Sud; Fabio Matascioli, psicologo dell’associazione Tam; Roberto Borraccia, esperto di computer forensics. 

“Oggi i social network rappresentano un rivoluzionario strumento per entrare in contatto con gli altri, per condividere idee ed emozioni, per cercare informazioni. – spiega Dentice – Essi offrono enormi opportunità, ma presentano anche dei rischi. L’obiettivo sarà quello di sensibilizzare i giovani sui pericoli di un uso poco prudente o poco responsabile di queste nuove forme di comunicazione. Si tratterà il delicatissimo problema del cyberbullismo, in aumento tra i ragazzi, e, nel corso dell’evento, sarà spiegato ai ragazzi quali sono gli accorgimenti necessari per usarli in maniera consapevole e sicura, senza mettere a rischio l’incolumità propria o degli altri. “

 

Abbiamo bisogno di un piccolo favore

Nel 2020, 2 milioni 145mila persone hanno letto gli articoli de La Provincia Online. Eppure, siamo rimasti tra i pochi giornali online non a pagamento e lo abbiamo fatto perché siamo convinti che tutti meritino l'accesso ad una informazione corretta e trasparente. Ma stiamo subendo anche noi gli effetti una crisi economica senza precedenti, eppure abbiamo continuato a migliorarci, a studiare nuove rubriche e trasmissioni per la nostra webtv (che trasmette per ora sulla nostra Pagina Facebook). Per continuare a fare giornalismo di inchiesta, in un territorio difficile come il nostro, adesso abbiamo bisogno di voi lettori. Non abbiamo proprietari milionari. Il nostro giornale è libero da influenze commerciali e politiche e così vogliamo restare. Voi con il vostro piccolo aiuto economico ci permetterete di mantenere la nostra indipendenza e libertà. Un piccolo o grande aiuto che permetterà alla Provinciaonline di continuare ad informarvi su quello che tanti non vogliono dirvi.

Articoli recenti