lunedì 5 Dicembre 2022
HomeAttualitàSomma. Il sindaco sui danni: "Lavorerò per la sicurezza dei cittadini"

Somma. Il sindaco sui danni: “Lavorerò per la sicurezza dei cittadini”

SOMMA VESUVIANA. E’ stato tra i primi ad arrivare in via Marigliano, dove si sono verificati i danni maggiori, è il neo sindaco di Somma Vesuviana, Pasquale Piccolo.

Ecco di seguito le sue dichiarazioni: “Ringrazio per la tempestività e l’efficienza mostrata nell’intervento in Via Marigliano, i carabinieri egregiamente guidati dal maresciallo Semprevivo, i ragazzi della protezione civile, il comandante dei vigili urbani e i tanti imprenditori che hanno dato la disponibilità dei loro mezzi privati per i primi e necessari interventi sul posto.
Purtroppo la tromba d’aria che ha investito alcune zone della nostra città ha avuto un’intensità superiore alle previsioni che fortunatamente non ha provocato né morti né feriti”. E riguardo quello che farà per il futuro per evitare situazioni simili, aggiunge: “Non sono ancora insediato, ma quando avrò la possibilità operativa innalzerò i livelli informativi di allerta. Sicuramente visti i danni provocati e quelli ancora più gravi che sarebbero potuti accadere prenderò in considerazione ulteriori e più drastici interventi sia su quella strada che in generale su tutto il territorio affinché la sicurezza ambientale possa essere efficiente rispetto ai cambi climatici della nostra terra. La tutela dei cittadini innanzitutto”.

Abbiamo bisogno di un piccolo favore

Nel 2020, 2 milioni 145mila persone hanno letto gli articoli de La Provincia Online. Eppure, siamo rimasti tra i pochi giornali online non a pagamento e lo abbiamo fatto perché siamo convinti che tutti meritino l'accesso ad una informazione corretta e trasparente. Ma stiamo subendo anche noi gli effetti una crisi economica senza precedenti, eppure abbiamo continuato a migliorarci, a studiare nuove rubriche e trasmissioni per la nostra webtv (che trasmette per ora sulla nostra Pagina Facebook). Per continuare a fare giornalismo di inchiesta, in un territorio difficile come il nostro, adesso abbiamo bisogno di voi lettori. Non abbiamo proprietari milionari. Il nostro giornale è libero da influenze commerciali e politiche e così vogliamo restare. Voi con il vostro piccolo aiuto economico ci permetterete di mantenere la nostra indipendenza e libertà. Un piccolo o grande aiuto che permetterà alla Provinciaonline di continuare ad informarvi su quello che tanti non vogliono dirvi.

Articoli recenti