martedì 28 Maggio 2024
HomeAppuntamentiTerzigno. Le associazioni organizzano la “Passeggiata inclusiva”

Terzigno. Le associazioni organizzano la “Passeggiata inclusiva”

L’evento, organizzato dall’associazione Attivamente, in collaborazione con Terzigno Verde, Forum dei Giovani di Terzigno, Specialmente Noi e Aigae – Associazione Italiana Guide Ambientali Escursioniste, si terrà Sabato 20 Aprile 2024 in pineta a Terzigno.

Una passeggiata nel segno dell’inclusione, lungo il sentiero n. 11 del Parco Nazionale del Vesuviano, “La Pineta di Terzigno”: l’iniziativa, aperta a disabili e normotipi, è organizzata dall’associazione Attivamente in collaborazione con l’associazione ambientalista Terzigno Verde, il Forum di Giovani di Terzigno, Specialmente Noi e Aigae, con il patrocinio morale del Comune di Terzigno.
Il sentiero n. 11 del Parco Nazionale del Vesuvio è divenuto da tempo una meta ideale per passeggiare e allenarsi a contatto con la natura ed è anche uno dei pochi a presentare una fruibilità idonea alle persone che presentano ridotte capacità motorie e visive, grazie a una pedana in legno che si insinua una ricca vegetazione.
Scopo dell’evento è promuovere le pratiche inclusive, sensibilizzare sulle diversità e creare spazi di condivisione sicuri e accoglienti, che favoriscano la consapevolezza e le azioni volte a educare, supportare e offrire sostegno reciproco.
La passeggiata si terrà Sabato 20 Aprile 2024 con partenza alle ore 10 da Via Vecchia Campitelli/Via Salvatore Emblema a Terzigno, dove è situato il sentiero n. 11, e si avvarrà di una guida ambientale dell’Aigae.
La partecipazione è libera e aperta a tutti.

Abbiamo bisogno di un piccolo favore

Nel 2020, 2 milioni 145mila persone hanno letto gli articoli de La Provincia Online. Eppure, siamo rimasti tra i pochi giornali online non a pagamento e lo abbiamo fatto perché siamo convinti che tutti meritino l'accesso ad una informazione corretta e trasparente. Ma stiamo subendo anche noi gli effetti una crisi economica senza precedenti, eppure abbiamo continuato a migliorarci, a studiare nuove rubriche e trasmissioni per la nostra webtv (che trasmette per ora sulla nostra Pagina Facebook). Per continuare a fare giornalismo di inchiesta, in un territorio difficile come il nostro, adesso abbiamo bisogno di voi lettori. Non abbiamo proprietari milionari. Il nostro giornale è libero da influenze commerciali e politiche e così vogliamo restare. Voi con il vostro piccolo aiuto economico ci permetterete di mantenere la nostra indipendenza e libertà. Un piccolo o grande aiuto che permetterà alla Provinciaonline di continuare ad informarvi su quello che tanti non vogliono dirvi.

Articoli recenti

Rubriche