giovedì 13 Giugno 2024
HomeCultura e SpettacoliTony Pagoda di Iaia Forte in scena al Piccolo Bellini

Tony Pagoda di Iaia Forte in scena al Piccolo Bellini

Dal 7 al 12 febbraio  sarà in scena al teatro Piccolo Bellini “Ritorno in Italia” per la regia di Iaia Forte nelle vesti del protagonista Tony Pagoda e Francesca Montanino.

Produzione Compagnia Lombardi – Tiezzi in collaborazione con Pierfrancesco Pisani e OffRome, unitamente al sostegno di Spazio 47.

Nello spettacolo, tratto dall’ omonimo romanzo di Paolo Sorrentino, ancora una volta Iaia Forte vestirà i panni di Tony Pagoda dopo il successo del 2014 in cui, lo ha rappresentato durante la sua esibizione a New York  per il concerto di  “Radio city music hal”.

Iaia Forte interpreterà  il cantante in viaggio in Italia per una tappa ad Ascoli Piceno, in occasione di un concerto di Capodanno. Il neomelodico che nella lunga carriera aveva  calcato i più celebri palchi europei, come quelli del Metropolitan e di New York, inscenerà questa volta il suo disperato tentativo di auto-celebrazione, nel rimestaggio dei successi passati e, tra champagne e delusioni amorose, elargirà al pubblico perle di saggezza di una “disincantata vitalità”.

Una riproposizione teatrale del protagonista di celluloide ritratto da Sorrentino nel suo libro edito nel 2010 da Feltrinelli, a sua volta ispiratosi al gemello cinematografico, quel Tony Pisapia a cui ha dato  volto il Servillo de L’uomo in più nel 2001.

Il cantante dell’estrema periferia napoletana descritto da Sorrentino, nella rilettura e regia di Iaia Forte verrà rappresentato al pubblico partenopeo, in chiave totalmente inedita e, mediante la personale sensibilità dell’attrice, personificato come “ una creatura così oltre i generi che può essere, incarnata anche da una donna”. Afferma infatti la Forte: “Mi piace immaginare che il ghigno gradasso di Pagoda nasconda un anima femminile, una “sperdutezza”, un anelito ad un’ “armonia perduta”.

pagoda

Tony Pagoda – Ritorno in Italia

di Paolo Sorrentino (tratto dal romanzo Hanno tutti Ragione)

diretto e interpretato da Iaia Forte

e con Francesca Montanino

produzione Compagnia Lombardi – Tiezzi in collaborazione con Pierfrancesco Pisani e OffRome

con il sostegno di Spazio 47

durata 60 min.

Prezzi: intero 15€ – ridotto (under 29, over 65, titolari di abbonamento del Teatro Bellini, cral, convenzioni) 10€


Orari:
feriali ore 21:15 – domenica ore 18:30

 

 

Teatro Bellini

Indirizzo: Via Conte di Ruvo, 14, 80135 Napoli

Telefono: 081 549 1266

http://www.teatrobellini.it/

Abbiamo bisogno di un piccolo favore

Nel 2020, 2 milioni 145mila persone hanno letto gli articoli de La Provincia Online. Eppure, siamo rimasti tra i pochi giornali online non a pagamento e lo abbiamo fatto perché siamo convinti che tutti meritino l'accesso ad una informazione corretta e trasparente. Ma stiamo subendo anche noi gli effetti una crisi economica senza precedenti, eppure abbiamo continuato a migliorarci, a studiare nuove rubriche e trasmissioni per la nostra webtv (che trasmette per ora sulla nostra Pagina Facebook). Per continuare a fare giornalismo di inchiesta, in un territorio difficile come il nostro, adesso abbiamo bisogno di voi lettori. Non abbiamo proprietari milionari. Il nostro giornale è libero da influenze commerciali e politiche e così vogliamo restare. Voi con il vostro piccolo aiuto economico ci permetterete di mantenere la nostra indipendenza e libertà. Un piccolo o grande aiuto che permetterà alla Provinciaonline di continuare ad informarvi su quello che tanti non vogliono dirvi.

Rosa Auriemma
Rosa Auriemmahttps://www.facebook.com/lalingua.langue/?fref=ts
Ha conseguito la laurea triennale in Lettere e Magistrale in Filologia Moderna presso L'università degli studi di Napoli "Federico II" con il massimo dei voti, discutendo una tesi in Storia della lingua italiana su un autore napoletano secentesco. Sin da piccola ha coltivato la passione per la scrittura e il giornalismo. Appassionata di linguistica e dialettologia, per scopi di ricerca ha fondato un blog tematico "La Lingua Langue", corredato da canale youtube al fine di divulgare contenuti multimediali e multiculturali.

Articoli recenti

Rubriche