martedì 28 Maggio 2024
HomeAppuntamentiUn Calcio alla Paura: Incontro di Autodifesa per Donne a Somma Vesuviana,...

Un Calcio alla Paura: Incontro di Autodifesa per Donne a Somma Vesuviana, organizzato dall’associazione Infinito

Le parole della celebre scrittrice Maya Angelou sono la fonte di ispirazione per l’iniziativa a favore delle donne promossa dall’associazione no-profit “Infinito” di Somma Vesuviana.

“Un Calcio alla Paura” è il titolo che inaugura l’incontro di oggi, 14 aprile 2024, presso la Parrocchia Santa Croce di Somma Vesuviana, in via Santa Maria del Pozzo.

Dinanzi alle sempre più frequenti notizie di violenza contro le donne, l’associazione “Infinito” ha deciso di organizzare una lezione aperta a tutti sull’autodifesa. Durante queste due ore, gli partecipanti avranno l’opportunità di apprendere i principi di una buona autodifesa, un primo passo che potrebbe poi essere approfondito in futuro.

Di fronte alla persistente violenza maschile, che rappresenta l’arma per eccellenza di una mentalità retrograda, comprendere le basi superficiali per rispondere a tali situazioni può essere un atto rivoluzionario.

In un mondo in cui la forza mentale rimane spesso l’unica risorsa contro la violenza, acquisire competenze basilari rappresenta il primo passo per trasformare la situazione e promuovere un reale cambiamento.

L’associazione “Infinito” vi invita calorosamente a partecipare a questa importante iniziativa! Vi aspettiamo oggi pomeriggio, alle ore 17:30, presso la Chiesa Santa Croce in via Santa Maria del Pozzo, Somma Vesuviana.

Abbiamo bisogno di un piccolo favore

Nel 2020, 2 milioni 145mila persone hanno letto gli articoli de La Provincia Online. Eppure, siamo rimasti tra i pochi giornali online non a pagamento e lo abbiamo fatto perché siamo convinti che tutti meritino l'accesso ad una informazione corretta e trasparente. Ma stiamo subendo anche noi gli effetti una crisi economica senza precedenti, eppure abbiamo continuato a migliorarci, a studiare nuove rubriche e trasmissioni per la nostra webtv (che trasmette per ora sulla nostra Pagina Facebook). Per continuare a fare giornalismo di inchiesta, in un territorio difficile come il nostro, adesso abbiamo bisogno di voi lettori. Non abbiamo proprietari milionari. Il nostro giornale è libero da influenze commerciali e politiche e così vogliamo restare. Voi con il vostro piccolo aiuto economico ci permetterete di mantenere la nostra indipendenza e libertà. Un piccolo o grande aiuto che permetterà alla Provinciaonline di continuare ad informarvi su quello che tanti non vogliono dirvi.

Articoli recenti

Rubriche