MARIGLIANELLA. Consiglio Comunale approva il DUP e rinvia individuazione componente Commissione Bilancio.

A Mariglianella, con l’Amministrazione Comunale guidata dal Sindaco, Felice Di Maiolo, nella serata di mercoledì 16 ottobre 2019, si è tenuto il Consiglio Comunale.
Nella seduta pubblica straordinaria, convocata e condotta dal Presidente del Consiglio Comunale, Vincenzo Esposito, sono stati trattati, con l’assistenza legale del Segretario Comunale, Dott. Gianluca Pisano, presente anche la Responsabile del Servizio Economico Finanziario, Rag. Antonietta Sepe, i seguenti argomenti, così come posti all’ordine del giorno: 1. Approvazione dei verbali delle sedute precedenti; 2. Approvazione del Bilancio Consolidato 2018 ai sensi dell’art. 11 bis d.lgs. 118/2011; 3. Esame del documento unico di programmazione approvato con delibera di g. c. n. 72 del 31/7/2019; 4. Variazione al Bilancio di Previsione finanziario 2019/2021. Ratifica della deliberazione di Giunta Comunale n. 78/2019 adottata ai sensi dell’art. 175, comma 4, d.lgs. 267/2000; 5. Comunicazione ai consiglieri del prelievo dal fondo di riserva – del. G.C. n. 76 del 21 agosto 2019; 6. Riconoscimento di debito fuori bilancio ai sensi dell’art. 194, comma 1, lett. a), TUEL, derivante da condanna giudiziale (sentenza del Giudice di Pace di Marigliano n. 546/2019); 7. Individuazione del componente della Commissione Bilancio.
Passato subito all’approvazione di rito dei verbali delle sedute precedenti, il Consiglio Comunale ha approvato il Bilancio Consolidato 2018, “redatto nel rispetto dei principi normativi e corredato del parere favorevole del revisore dei conti- come ha affermato il relatore Assessore al Bilancio Arcangelo Russo”, ai sensi dell’art. 11 bis d.lgs. 118/2011, e volto a rappresentare correttamente la situazione finanziaria e patrimoniale ed il risultato economico della complessiva attività svolta dall’Ente Comune per le due rilevanti partecipate, la prima attiva e la seconda in liquidazione: Agenzia Locale di Sviluppo Comuni Area Nolana SCPA; Città del Fare – Agenzia Locale di Sviluppo dei Comuni a Nord- Est di Napoli.
Il Consiglio Comunale ha preso poi in esame il Documento Unico di Programmazione, approvato con la Delibera di Giunta Comunale n. 72 del 31/7/2019 che richiamava la Deliberazione di Consiglio Comunale n. 9 del 18/06/2015, di approvazione delle linee programmatiche del mandato amministrativo 2015/2020; preso atto della formulazione degli obiettivi strategici ed operativi avvenuta, a seguito di adeguata valutazione dei mezzi finanziari e delle risorse a disposizione, tenuto conto del quadro normativo di riferimento a livello europeo, nazionale e regionale, sulla base degli indirizzi e delle priorità indicate dall’amministrazione, previo coinvolgimento della struttura organizzativa dell’Ente Comune. Dopo la relazione dell’Assessore al Bilancio, Arcangelo Russo, il quale ha anche ringraziato tutti i Responsabili dei Servizi e i Dipendenti Comunali per la collaborazione assicurata, il Civico Consesso ha espresso il suo conclusivo voto favorevole al DUP.
A seguire è stata approvata la Variazione al Bilancio di Previsione finanziario 2019/2021 con la ratifica della Deliberazione di Giunta Comunale n. 78/2019 adottata ai sensi dell’art. 175, comma 4, d.lgs. 267/2000.
Nella Comunicazione ai Consiglieri del prelievo dal fondo di riserva, effettuato su Deliberazione di Giunta Comunale n. 76 del 21 agosto 2019, l’Assessore al Bilancio Arcangelo Russo, ha illustrato: “il carattere urgente e motivato degli interventi e la necessità di istituire un Capitolo, sia in entrata che in uscita, del Bilancio 2019, per il pagamento di fattura alla ditta esecutrice di demolizione di capannoni abusivi. Questa spesa è coperta mediante accensione di mutuo. Inoltre è stato rimpinguato il capitolo, su richiesta dell’UTC, inerente spese per la redazione del Piano Urbanistico Comunale, per ulteriori specifici incarichi professionali. Questa spesa è coperta con maggiori entrate degli oneri da condoni e urbanizzazioni”.
L’Assessore Arcangelo Russo ed il Sindaco Felice Di Maiolo hanno anche ricordato ai Consiglieri Comunali l’alacre e risolutivo lavoro estivo, nella concomitante e territoriale crisi dei rifiuti, svolto dal Segretario Comunale, Dott. Gianluca Pisano, quale Responsabile del Servizio Ecologia, e dall’Assessore all’Ambiente, Valentina Rescigno.
Quindi c’è stato il riconoscimento del debito fuori bilancio, ai sensi dell’art. 194, comma 1, lett. a), TUEL, derivante da condanna giudiziale per la sopraggiunta Sentenza del Giudice di Pace di Marigliano n. 546/2019.
All’ultimo punto all’ordine del giorno della seduta di Consiglio Comunale di Mariglianella, regolarmente svolta il 16 ottobre 2019, vi era l’Individuazione del componente della Commissione Bilancio. Questo argomento è stato rimandato, con il voto unanime dei partecipanti Consiglieri Comunali, una volta constatate le assenze e le discordanti comunicazioni fatte pervenire dalle rappresentanti Consigliere della Minoranza, Concetta Mattiello e Giovanna Russo, che sono state lette in apertura di seduta consiliare dal Presidente Vincenzo Esposito agli stessi Consiglieri Comunali presenti.